Login to your account

Username *
Password *
Remember Me
Domenica, 22 Luglio 2018

Dal mondo

"In Nicaragua la situazione è preoccupante. Soprattutto nella regione occidentale, nella capitale Managua e a Masaya, la popolazione vive nel terrore e nell'incertezza. La gente cerca di uscire il meno possibile e nessuno viaggia più. A risentirne sono soprattutto le…
La stampa iraniana ha pubblicato la fotografia di un uomo, menzionato con le iniziali M.R., che il 10 luglio è stato legato a un albero e frustato 80 volte sulla schiena da un uomo dal volto coperto in una piazza…
Il 26 giugno, mentre l’attenzione del Paese era sulle poche ore precedenti la partita nella quale Argentina avrebbe definito la sua qualificazione agli ottavi del mondiale di calcio, sono arrivate le parole che hanno scatenato le proteste. Il governo di…
Un anno dopo la fine della battaglia di Mosul tra il gruppo dello Stato Islamico e le forze militari irachene, il sistema sanitario è ancora al collasso e a fatica riesce a far fronte al ritorno in città di migliaia…
In Ecuador la tensione tra comunità indigene ed ENI sta continuando a salire. Nel 2010 il governo ha rinegoziato il contratto con ENI - Agip per lo sfruttamento petrolifero del Blocco 10 nella foresta amazzonica, senza applicare il diritto di …
Lo scorso mercoledì 13 giugno, forze leali al presidente Hadi, appoggiate dalla Coalizione internazionale guidata dall’Arabia Saudita ed Emirati (SELC), hanno lanciato un'offensiva militare su Hodeidah, il cui porto strategico sul Mar Rosso rimane una delle poche ancore di salvezza…
In un nuovo rapporto diffuso oggi, Amnesty International ha accusato la politica del governo israeliano di trasferire richiedenti asilo eritrei e sudanesi di essere crudele e illegale. Nell'ottobre 2017 Israele ha annunciato che avrebbe iniziato a trasferire cittadini eritrei e…
A seguito dell'escalation della crisi umanitaria nella città assediata di Derna, Amnesty International ha chiesto al leader dell'Esercito nazionale libico (Enl), il generale Khalifa Haftar, e a tutte le parti coinvolte nel conflitto di aprire urgentemente corridoi umanitari per fornire…
Nel campo di Kutupalong in Bangladesh, Medici Senza Frontiere (MSF) ha aperto un nuovo reparto di maternità. In questo periodo, su dieci letti occupati, quattro accolgono donne Rohingya che hanno subito violenze sessuali. Nella struttura, costruita per resistere alla stagione…
Medici Senza Frontiere (MSF) ha avviato la vaccinazione contro l’Ebola per gli operatori che lavorano in prima linea a Bikoro, Provincia dell’Equatore, in Repubblica Democratica del Congo (RDC), dove nelle ultime settimane l’organizzazione sta collaborando con il Ministero della Salute…
  1. Popolari
  2. Tendenza
  3. Commenti

Articoli Correlati

Calendario

« Luglio 2018 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31