Login to your account

Username *
Password *
Remember Me
Sabato, 25 Novembre 2017

IN ABRUZZO ECCO UN' "OASI" SOCIALE

Scritto da  Giuseppe Manzo Ott 24, 2016

Nella riserva di Penne la Masseria dell’Oasi di coop Cogecstre sperimenta agricoltura sociale con la produzione biologica.

Anteprima delle esperienze raccontate dal blog futuro.coop. Dopo le precedenti puntate ecco una nuova storia a cura di Virginia Fossatelli

 

La cooperativa Cogecstre nasce a Penne nel 1980 per la gestione di centri sportivi e turistici e per la ricerca ecologica. Dal 1987 si è specializzata nel settore ambientale in particolare nella gestione delle aree naturali protette e nella redazione di progetti per la conservazione della flora e della fauna a rischio. Parallelamente alla gestione delle aree naturali protette, la cooperativa ha sviluppato una serie di attività economiche, compatibili con la tutela ambientale, nel settore agricolo, artigianale, turistico e nei servizi.

Ad esempio la “Masseria dell'Oasi” sperimenta, all'interno di un'azienda agricola compresa nella Riserva di Penne, la produzione e la trasformazione di prodotti dell'agricoltura biologica.Cosi come il “Laboratorio dell'Oasi”,che comprende la falegnameria ed il laboratorio di serigrafia e di ceramica, dove vengono realizzati numerosi prodotti artigianali, rivolti sia al pubblico che alle diverse attività di oasi e di riserve.

La cooperativa, inoltre, si occupa della civiltà contadina appenninica promuovendo numerose iniziative per la valorizzazione delle zone rurali e delle produzioni tipiche, e per la diffusione di coltivazioni e trasformazioni di prodotti agroalimentari certificati all’origine dalla Riserva Naturale Regionale del Lago di Penne. In pochi anni la Cogecstre, è riuscita ad avviare numerose attività legate alla tutela e valorizzazione delle risorse ambientali locali, dal turismo naturalistico all’agricoltura biologica.

Cogecstre opera all’interno della Rete di Imprese Cooperative Ambientalicostituita da 7 imprese che si sono unite con lo scopo di creare un network imprenditoriale . L’obiettivo principale è riuscire a svolgere un programma di rete finalizzato a gestire ogni aspetto delle aree naturali protette, diventando il soggetto di riferimento delle amministrazioni pubbliche, ed accrescere la capacità di presenza delle cooperative sul mercato nazionale nell’ambito del turismo agrituristico, naturalistico ed enogastronomico.

Il progetto di COGECSTRE, che poi confluisce nella costituzione nel 2012 di R.I.C.A, (Rete di Imprese Cooperative Ambientali,) nasce negli anni ’90 con l’istituzione della riserva Naturale Regionale del Lago di Penne, già unadelle prime oasi del WWF in Abruzzo.
Ed è in seguito all’istituzione della Riserva Naturale Regionale che interviene la Cooperativa Cogecstre la quale inizia un percorso di gestione ventennale della riserva, attraverso una convenzione con l’amministrazione comunale.

“Il fatto di essere riconosciuti come Riserva Naturale della Regione Abruzzo- spiega la responsabile del progetto Loredana di Blasio – ci permette di accedere ad una serie di risorse ordinarie e straordinarieche assicurano la copertura delle spese di gestione e permettono di pianificare una serie di interventi complessi strutturali, sempre compatibili con l’ambiente, come per esempio la realizzazione di percorsi, sentieri e strutture per l’osservazione della fauna e la conservazione della flora. Tutti questi interventi hanno reso la riserva accessibile e quindi è stato possibile avviare attività legate al turismo naturalistico e all’educazione ambientale. Con il tempo – prosegue- grazie a dei finanziamenti regionali che consentivano l’avvio di iniziative imprenditoriali legate alle aree protette, attorno alla riserva di Penne sono nate altre cooperative che si occupano di educazione ambientale, turismo, agricoltura ed editoria. In particolare molto produttivo è il settore dell’agricoltura che ci ha permesso di creare due marchi “sapori di campo” e “terre dell’oasi” inseriti in canali di grande distribuzione”.

Continua su futuro.coop

A cura di Virginia Fossatelli

@nelpaeseit

L'ultima modifica Venerdì, 14 Luglio 2017 13:30
Giuseppe Manzo

Giuseppe Manzo

Giornalista, Direttore nelpaese.it

Sito web nelpaese.it

Lascia un commento

Assicurarsi di inserire tutte le informazioni necessarie, indicate da un asterisco (*). Il codice HTML non è consentito.

  1. Popolari
  2. Tendenza
  3. Commenti

Articoli Correlati

Calendario

« Novembre 2017 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30