Login to your account

Username *
Password *
Remember Me
Venerdì, 15 Dicembre 2017

CON ALICE ECCO IL "CROCEVIA" DELLA LEGALITÀ

Scritto da  Giuseppe Manzo Nov 09, 2016

A Viterbo la cooperativa Alice porta avanti il progetto Crocevia: agricoltura sociale che possa sviluppare accessibilità dei beni confiscati alle mafie.

Anteprima delle esperienze raccontate dal blog futuro.coop. Dopo le precedenti puntate ecco una nuova storia a cura di Virginia Fossatelli

 

La Cooperativa “Alice” nasce nel1990 a Viterbo con lo scopo di diffondere l’inclusione sociale, la promozione umana e migliorare lo sviluppo culturale ed economico del territorio.

Il progetto di agricoltura sociale “Crocevia” nasce dall’interesse condiviso di quattro realtà quali l’Impresa Agricola Sociale “Fattorie Solidali”, Coop. Sociale “Alice”, Coop. Sociale “Gea”, Coop.Sociale “Punto e a capo”.

Lo scopo condiviso dalle Cooperative è implementare un modello di agricoltura sociale che migliori e sviluppi l’accessibilità dei beni immobili confiscati alla mafia e assegnati al comune di Nepi, per restituirli alla cittadinanza tramite servizi di utilità sociale in favore di persone in situazione di disagio. L’obiettivo generale del progetto consiste nel trasformare il bene confiscato in una fattoria sociale produttiva a conduzione biologica che oltre a produrre e commercializzare prodotti agricoli vedrà l’attuazione di attività riabilitative e formative.

Dal 2007 le cooperative sociali “Fattorie solidali” e “Alice” hanno sperimentato un modello di agricoltura sociale unico nella provincia di Viterbo, presso due aziende agricole a conduzione biologica, “La fattoria di Alice”e “Ortostorto”. Fattorie Solidali in qualità di impresa agricola organizza le attività agricole ed Alice gestisce le attività riabilitative, formative e di inserimento lavorativo di persone svantaggiate.

Le coop. Alice e Fattorie solidali, oltre ad avere aderito a “Libera, associazioni, nomi e numeri contro le mafie”, a livello locale fanno parte del Gruppo di Lavoro sulla legalità della Provincia di Viterbo ”Cento passi per... ” la cui finalità è promuovere la cultura della legalità e della responsabilità. 

[continua su futuro.coop]

A cura di Virginia Fossatelli per futuro.coop

@nelpaeseit

L'ultima modifica Venerdì, 14 Luglio 2017 13:35
Giuseppe Manzo

Giuseppe Manzo

Giornalista, Direttore nelpaese.it

Sito web nelpaese.it

Lascia un commento

Assicurarsi di inserire tutte le informazioni necessarie, indicate da un asterisco (*). Il codice HTML non è consentito.

  1. Popolari
  2. Tendenza
  3. Commenti

Articoli Correlati

Calendario

« Dicembre 2017 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31