Login to your account

Username *
Password *
Remember Me
Lunedì, 23 Ottobre 2017

LA RADIO ALZA LA VOCE

Scritto da  Giuseppe Manzo Mar 06, 2014

Napoli, continuano gli incontri promossi al bene confiscato la ‘Casa del Giornalista’: il 7 marzo una trasmissione con Radio Siani

Venerdì 7 marzo, le porte del bene confiscato alla camorra, sito in vico Caricatoio ai Cariati 7 e 8 (Napoli), si aprono a Radio Siani. Per l’occasione, dal bene comune sarà condotta “La radio alza la voce”, una trasmissione radiofonica ‘fuori dal comune’. I microfoni saranno on air dalle ore 11. Associazioni, movimenti, comitati, studenti e cittadini sono così invitati a impossessarsi dello spazio radiofonico. Un modo, questo, per vivere un luogo fisico restituito alla città e per esprimersi valicando i confini dei Quartieri Spagnoli.

"Come abbiamo spesso sottolineato noi ci poniamo come megafono di tutte le realtà che operano sul territorio e sui temi a noi cari", dichiara Giuseppe Scognamiglio, presidente di Radio Siani. "Sono ormai tre anni che collaboriamo col Coordinamento giornalisti precari della Campania e siamo felici di poter entrare nel cuore della città di Napoli, come i Quartieri Spagnoli, dove c'è il bene confiscato a loro affidato, per dare ancora più voce alla città". Con “La radio alza la voce” il Coordinamento giornalisti precari della Campania e Radio Siani danno il via ad una serie di esperienze per dimostrare che un altro modo di fare informazione e comunicazione è possibile.

Coordinamento giornalisti precari Campania

Radio Siani - webradio per la legalità

Giuseppe Manzo

Giuseppe Manzo

Giornalista, Direttore nelpaese.it

Sito web nelpaese.it

Lascia un commento

Assicurarsi di inserire tutte le informazioni necessarie, indicate da un asterisco (*). Il codice HTML non è consentito.

  1. Popolari
  2. Tendenza
  3. Commenti

Articoli Correlati

Calendario

« Ottobre 2017 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31