Login to your account

Username *
Password *
Remember Me
Mercoledì, 24 Gennaio 2018

MIGRANTI, MINACCE A GABRIELLI. LUSETTI: "INACCETTABILI, DERIVA DEL PAESE"

Scritto da  Giuseppe Manzo Lug 21, 2015

Insultato e minacciato da un esponente di una istituzione dello Stato dopo gli scontri di venerdì a Casale San Nicola. Franco Gabrielli si trova a gestire il flusso dei profughi nella capitale tra tensioni e violenze. "I cooperatori manifestano la propria solidarietà al Prefetto di Roma Gabrielli per le minacce che ha subito, inaccettabili e insieme segno della deriva in cui il nostro Paese rischia di essere coinvolto". Lo ha scritto il presidente nazionale di Legacoop Mauro Lusetti in una lettera al Prefetto di Roma, oggetto di minacce da parte del vicepresidente leghista del Consiglio della Regione Marche per le scelte assunte nel tentativo di gestire il dramma dei profughi.

"I flussi migratori generati da guerre, fondamentalismi e povertà – scrive Lusetti – portano nelle nostre città problematiche sicuramente complesse, suscitano paure, rischiano di rafforzare l'egoismo sociale e provocare nuove chiusure. Contrastare questa deriva, cercando giorno dopo giorno, con senso di responsabilità, soluzioni percorribili è il compito a cui è chiamato ognuno di noi, in base al proprio ruolo nella comunità".

"Essersi comportato così – prosegue il presidente di Legacoop – è la 'colpa' del Prefetto di Roma. Esattamente l'opposto di quel che ha fatto il vicepresidente leghista del Consiglio della Regione Marche.Egli sostiene di parlare a nome del popolo e delle famiglie. Parla, invece, solo a nome della paura e su di essa fa leva per il proprio tornaconto partitico, secondo la peggior tradizione della vecchia politica".

"Noi – conclude Lusetti – siamo e rimaniamo con il Prefetto e con tutti quelli che, in silenzio e con senso di responsabilità, provano ogni giorno a fare la propria parte per migliorare le cose e rendere più serene, forti e accoglienti le nostre comunità".

Redazione

@nelpaeseit

Giuseppe Manzo

Giuseppe Manzo

Lascia un commento

Assicurarsi di inserire tutte le informazioni necessarie, indicate da un asterisco (*). Il codice HTML non è consentito.

  1. Popolari
  2. Tendenza
  3. Commenti

Articoli Correlati

Calendario

« Gennaio 2018 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31