Login to your account

Username *
Password *
Remember Me
Sabato, 25 Novembre 2017

COOPERAZIONE SOCIALE, LA "CARTA DI GAVERINA": SVILUPPO NELLE COMUNITÀ LOCALI

Scritto da  Redazione Mag 25, 2017

In provincia di Bergamo si è svolto il workshop “Rigenerazione e sviluppo di comunità : le traiettore di sviluppo della cooperazione sociale” come attività di restituzione del progetto di ricerca “futuro.coop “ di Legacoopsociali .

A raccontare le proprie esperienze, ospiti della cooperativa di comunità “L’Innesto” a Gaverina Terme, nella suggestiva Val Cavallina, Michele Pellegrini Responsabile della cooperativa Cadore, Miriam Frigerio Vice Presidente della cooperativa “Solaris” e Virginia Garbellini della cooperativa “Camelot”, nonché i padroni di casa nella figura di Lodovico Patelli, Presidente della cooperativa“l’Innesto”.

A coordinare l’incontro, Giancarlo Brunato e Alessandra Garavani, presidenza Legacoop Sociali, insieme ad Andrea Bernardoni, Responsabile Area Ricerche Legacoop sociali, che hanno introdotto il tema delle possibili traiettorie di sviluppo della cooperazione sociale.

Nella prima fase del workshop i partecipanti,nel raccontare la propria esperienza, hanno evidenziato gli elementi che determinano la nascita del progetto, gli strumenti utilizzati per portare avanti le iniziative , nonché un’analisi delle politiche che influenzano il percorso di sviluppo dell’idea progettuale.

Nella seconda fase è stato lasciato ampio spazio al dibattito tra tutti i partecipanti che hanno espresso la loro opinione, attraverso parole chiave, in merito alle azioni da compiere affinché possa esserci uno vero e proprio sviluppo della cooperazione sociale e di comunità.

In questo senso, il workshop, vuole rappresentare un primo passo verso la nascita di un documento denominato “Carta di Gaverina”, un documento che mette l’attenzione sullo sviluppo di comunità, individuando gli ingredienti, le azioni, gli strumenti e le politiche per promuovere e sostenere lo sviluppo della cooperazione sociale nelle comunità locali.

La volontà della Carta è quella di far emergere una possibile chiave di lettura dello sviluppo di comunità e della cooperazione sociale, anche alla luce delle criticità comuni evidenziate dalle numerose esperienze presenti diffuse in tutto il territorio nazionale.

Redazione

@nelpaeseit

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Assicurarsi di inserire tutte le informazioni necessarie, indicate da un asterisco (*). Il codice HTML non è consentito.

  1. Popolari
  2. Tendenza
  3. Commenti

Articoli Correlati

Calendario

« Novembre 2017 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30