Login to your account

Username *
Password *
Remember Me
Martedì, 22 Maggio 2018

MACERATA, ANPI ACCOGLIE APPELLO DEL SINDACO: "ANNULLIAMO MANIFESTAZIONE MA SIANO SCIOLTI GRUPPI FASCISTI" In primo piano

Scritto da  Cronaca Feb 07, 2018

“Nel prendere atto dell'appello, seppur tardivo, del Sindaco di Macerata affinché si fermino tutte le manifestazioni in città per il clima di smarrimento, paura e dolore vissuto dalla comunità locale, abbiamo assunto la decisione, non senza preoccupazione e inquietudine, di sospendere la manifestazione nazionale del 10 febbraio”.

Questa la decisione di Anpi, Arci, Cgil e Libera dopo la richiesta del primo cittadino della comunità marchigiana affinché siano sospese tutte le manifestazioni previste. “Nel contempo, pretendiamo che Macerata non diventi un luogo di attiva presenza neofascista: ciò sarebbe in violazione della Costituzione della Repubblica, delle leggi vigenti in materia e della civiltà. Siano quindi vietate le iniziative annunciate per i prossimi giorni in città da Forza nuova, da Casapound e da tutti i seminatori di razzismo. Il Sindaco sia protagonista, assieme ai Ministri deputati, di questa operativa assunzione di responsabilità”.

Eppure al momento non si hanno ancora notizie circa l’annullamento di due appuntamenti: quello di Casa Pound (anche se il bar ha ritirato disponibilità dei suoi locali dopo le proteste di un gruppo di attivisti antifascisti) e Forza Nuova che ha chiamato la piazza per giovedì con il suo capo Roberto Fiore. Inoltre sabato anche la rete dei centri sociali di tutto il Paese ha promosso la mobilitazione antifascista, a partire da iniziative in tutte le città. Resta da capire cosa verrà deciso per questi appuntamenti che al momento nessuno ha disdetto. 

Infine le 4 organizzazioni chiedono lo scioglimento dei gruppi neofascisti: “Resta fermamente inteso che il nostro impegno continua nel solco di una forte azione di contrasto ai fascismi e ai razzismi che dovrà necessariamente condurre il Governo a sciogliere i partiti e le associazioni che si richiamano a quelle aberranti ideologie. Nell'invitare caldamente le cittadine e i cittadini a firmare in modo massiccio l'appello “Mai più fascismi”, chiamiamo fin d'ora a raccolta tutti i sinceri antifascisti e democratici per una grande manifestazione nazionale unitaria, da realizzare”

L'ultima modifica Mercoledì, 07 Febbraio 2018 16:48
Cronaca

Cronaca

Lascia un commento

Assicurarsi di inserire tutte le informazioni necessarie, indicate da un asterisco (*). Il codice HTML non è consentito.

  1. Popolari
  2. Tendenza
  3. Commenti

Articoli Correlati

Calendario

« Maggio 2018 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31