Login to your account

Username *
Password *
Remember Me
Sabato, 22 Settembre 2018

La World Press Photo of the Year è di Ronald Schemidt La World Press Photo of the Year è di Ronald Schemidt

WORLD PRESS PHOTO ARRIVA A ROMA: ECCO LA FOTO DELL'ANNO In primo piano

Scritto da  Redazione Apr 13, 2018

Le proteste in Venezuela e un manifestante che corre mentre brucia. È di Ronald Schemidt la World Press Photo of the year, la foto migliore dell’anno commissionata da France Press al fotoreporter nato a Caracas nel 1971. Ieri si è svolta la cerimonia di premiazione privata nel corso degli Awards Show. Questi i numeri dell'edizione 2018: 8 categorie per i lavori esaminati. 42 fotografi, provenienti da 22 paesi: Australia, Bangladesh, Belgio, Canada, Cina, Colombia, Danimarca, Egitto, Francia, Germania, Irlanda, Italia, Norvegia, Russia, Serbia, Sud Africa, Spagna, Svezia, Paesi Bassi, Regno Unito, USA e Venezuela. Un totale di 307 fotografie nominate.

"Ronaldo Shemidt si aggiudica il premio più ambito del World Press Photo 2018 con una foto scattata in Venezuela", ha spiegato il curatore della mostra romana, il già pluripremiato fotografo dello stesso WPF Francesco Zizola.  "Nel maggio 2017 durante le proteste contro il tentativo  messo in atto dal presidente Maduro, di cambiare la costituzione democratica rafforzando il suo potere, un dimostrante viene raggiunto dall'esplosione di un serbatoio di benzina di una moto, e prende fuoco. La foto di quell'istante è impressionante e ha il potere di sottoporre nuovamente e con forza all'opinione pubblica mondiale una crisi che anno dopo anno erode la fragile democrazia Venezuelana. Apprendiamo poi con sollievo dalla voce del fotografo che José, il ventinovenne dimostrante ritratto nell'immagine, sta guarendo dalle ustioni di primo e secondo grado riportate nell'incidente".

Tra i vincitori anche 5 italiani: Alessio Mamo, 2° nella categoria People -singola; Luca Locatelli, 2° nella categoria Environment -stories; Fausto Podavini, 2° nella categoria Long-Term Projects, Giulio Di Sturco, 2° nella categoria Contemporary Issues -singles e Francesco Pistilli,  3° nella categoria General News.

A Roma per un mese

 L'edizione 2018 del World Press Photo si terrà dal 27 aprile al 27 maggio 2018 a Roma, in prima assoluta italiana, presso il Palazzo delle Esposizioni. Il Premio World Press Photo è uno dei più importanti riconoscimenti nell'ambito del fotogiornalismo. Ogni anno, da oltre 60 anni, una giuria indipendente, formata da esperti internazionali, è chiamata ad esprimersi su migliaia di domande di partecipazione inviate alla Fondazione World Press Photo di Amsterdam da fotogiornalisti provenienti da tutto il mondo.

La tappa capitolina del World Press Photo 2018, ideata da World Press Photo Foundation di Amsterdam, è promossa da Roma Capitale - Assessorato alla Crescita culturale, e organizzata dall'Azienda Speciale Palaexpo in collaborazione con 10b Photography.

"Il migliore fotogiornalismo racconta qualcosa. Deve interessare le persone a cui si rivolge", commenta Lars Boering, managing director della World Press Photo Foundation. "La World Press Photo Foundation, oggi, continua a svolgere lo stesso ruolo che aveva nel 1955 perché le giurie dei nostri concorsi continuano a nominare i migliori fotografi e produttori video. L'enorme lavoro svolto in questa edizione 2018 ci aiuta a realizzare il nostro scopo: connettere il mondo con le storie che contano".

L'esposizione del World Press Photo 2018 non è soltanto una galleria di immagini sensazionali. E' soprattutto un documento storico che permette di rivivere gli eventi cruciali del nostro tempo. Il suo carattere internazionale, le centinaia di migliaia di persone che ogni anno nel mondo visitano la mostra, sono la dimostrazione della capacità che le immagini hanno di trascendere differenze culturali e linguistiche per raggiungere livelli altissimi e immediati di comunicazione.

La World Press Photo Foundation, nata nel 1955, è un'istituzione internazionale indipendente per il fotogiornalismo senza fini di lucro. Il World Press Photo gode del sostegno della Lotteria olandese dei Codici postali ed è sponsorizzata in tutto il mondo da Canon.

Il 10b Photography, partner della fondazione World Press Photo, è un centro polifunzionale interamente dedicato alla fotografia professionale. Si propone di mettere a disposizione del territorio l'esperienza e le relazioni costruite nel tempo, con l'obiettivo di portare a Roma e in altre città italiane il più grande e più prestigioso concorso di fotogiornalismo mondiale. Internazionale, media partner della mostra, è un settimanale italiano d'informazione fondato nel 1993 che pubblica i migliori articoli dei giornali di tutto il mondo.

L' Azienda Speciale Palaexpo è un ente strumentale della città di Roma. Si propone oggi come uno dei più importanti organizzatori di arte e cultura in Italia e gestisce il Palazzo delle Esposizioni, il Macro e il Mattatoio per conto di Roma Capitale.

 

L'ultima modifica Venerdì, 13 Aprile 2018 11:47
Redazione

Redazione

Lascia un commento

Assicurarsi di inserire tutte le informazioni necessarie, indicate da un asterisco (*). Il codice HTML non è consentito.

  1. Popolari
  2. Tendenza
  3. Commenti

Articoli Correlati

Calendario

« Settembre 2018 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30