Login to your account

Username *
Password *
Remember Me
Sabato, 16 Dicembre 2017

VENTI ANNI PER COSTRUIRE LAVORO E COMUNITÀ

Scritto da  Redazione Nov 19, 2012

La coop sociale Aleph Service compie venti anni. Oltre 100 persone ieri alla festa svoltasi nella comunità Il Castagno ad Arpaia, provincia di Benevento. “20 anni sono un traguardo importante. Le cooperative di inserimento lavorativo hanno sempre pagato lo scotto di un contesto non favorevole e, nel nostro caso, sono riuscite con successo, a radicarsi nel territorio", ha dichiarato il presidente Luca Sorrentino. 

Una giornata all’aperto, gustando prodotti locali e passeggiando tra gli animali della fattoria sociale. La cooperativa sociale Aleph Service di Napoli ha festeggiato ieri i suoi vent’anni ad Arpaia (Benevento), alla comunità di accoglienza Il Castagno. In questi anni Aleph Service, attiva soprattutto nell’area flegrea, è diventata una delle cooperative di inserimento lavorativo più attive di tutto il territorio cittadino.

Nata nel 1992 per sostenere percorsi di inclusione sociale, soprattutto nei settori dell’informatica e della produzione di immagine, l’impresa nel 1998 ha aderito al gruppo Gesco. Aleph Service organizza corsi di formazione in informatica, fotografia, linguaggio audiovisivo; laboratori di educazione all’immagine e di comunicazione visiva; attività socio-educative per i giovani del centro “Eta Beta” del Comune di Napoli. Realizza servizi di web hosting e di produzione software, prodotti giornalistici e cortometraggi. Ha ideato la televisione di strada “Noi in TV” e aperto e gestito la libreria Aleph@book (in via Giusso, Bagnoli). Da qualche mese la cooperativa sta sperimentando azioni di inclusione sociale e lavorativa, utilizzando gli spazi e la fattoria sociale della struttura Il Castagno.

Nel corso della giornata, cui hanno preso parte più di cento persone, nel giardino di Arpaia è stato piantato un ulivo in memoria di Amalia Murolo, la collega del gruppo Gesco scomparsa qualche giorno fa. “La prima persona ad avere dedicato tempo e sacrifici a questo progetto”, hanno ricordato gli amici parlando del lavoro svolto presso la prima comunità alloggio e centro diurno in Campania per persone disabili ed anziani, aperta dal gruppo Gesco nel 2006. Dopo il pranzo negli spazi interni della struttura, il pomeriggio è proseguito all’insegna del divertimento con l’esibizione teatrale di alcuni operatori e sulle note gitane della band Lautarum.

“Vent’anni sono un traguardo importante se solo si tiene conto in quali difficoltà si muove un’esperienza come la nostra – ha dichiarato il presidente Luca Sorrentino - Le cooperative di inserimento lavorativo, quale è Aleph Service, hanno sempre pagato lo scotto di un contesto non favorevole nel quale disperatamente hanno provato e, nel nostro caso, sono riuscite con successo, a radicarsi nel territorio e a costruire occasioni di lavoro per le persone più fragili della comunità. Un ringraziamento particolare va a Rino La Rocca e a Rosanna Leso, senza i quali non sarebbe stata possibile quest’avventura”.

Redazione

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Assicurarsi di inserire tutte le informazioni necessarie, indicate da un asterisco (*). Il codice HTML non è consentito.

  1. Popolari
  2. Tendenza
  3. Commenti

Articoli Correlati

Calendario

« Dicembre 2017 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31