Login to your account

Username *
Password *
Remember Me
Mercoledì, 25 Aprile 2018

BLITZ DEI COMITATI STOP BIOCIDIO CONTRO LA NOVARTIS: OCCUPATA LA SEDE CAMPANA In primo piano

Scritto da  Redazione Dic 20, 2017

La scorsa settimana era scoppiato il caso del farmaco firmato Novartis per la cura della leucemia: 400mila euro il costo. Ad infiammare le polemiche, a partire da quelle lanciate da importanti oncologi internazionali, è stato il Cda della multinazionale che attraverso il suo manager Jörg Reinhardt reputa “giusto il prezzo di quella cura”. 

L'oncologo svizzero di fama internazionale, Franco Cavalli, obietta: "E' vero che il Kymriah è una metodologia nuova. Però l'unica malattia per cui si è dimostrato efficace è la leucemia per bambini", spiega a Repubblica. Cavalli, che per molti anni ha collaborato con Umberto Veronesi, contesta senza mezzi termini i dati sul costo del prodotto di Novartis. 

E oggi gli attivisti della rete Stop Biocidio hanno occupato simbolicamente l'ingresso della sede campana della Novartis. Striscioni e fumogeni davanti ai cancelli dell’azienda per un’azione simbolica: “un vero e proprio farmaco per ricchi. Per questo oggi siamo qui, insieme alle mamme che lottano per avere giustizia dopo aver visto i propri figli morire di cancro, per dire che - soprattutto nella regione delle neoplasie indotte dall'inquinamento - pensare che ci voglia mezzo milione per curarsi è una cosa indegna. Le case farmaceutiche e i loro profitti sono meno importanti della nostra sopravvivenza.

L'ultima modifica Mercoledì, 20 Dicembre 2017 13:57
Redazione

Redazione

Lascia un commento

Assicurarsi di inserire tutte le informazioni necessarie, indicate da un asterisco (*). Il codice HTML non è consentito.

  1. Popolari
  2. Tendenza
  3. Commenti

Articoli Correlati

Calendario

« Aprile 2018 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30