Login to your account

Username *
Password *
Remember Me
Sabato, 22 Settembre 2018

ESSERE A CASA: A MODENA GULLIVER INAUGURA LA RESIDENZA PER ANZIANI In primo piano

Scritto da  Redazione Emilia Romagna Giu 07, 2018

A poco più di un anno dalla posa della prima pietra, venerdì 8 giugno 2018 alle ore 17,00 si terrà l'inaugurazione della Casa Residenza per Anziani Focherini e Marchesi di Appalto di Soliera (MO). L’iniziativa aprirà con i saluti del Presidente di Gulliver Massimo Ascari e con la presentazione del servizio da parte della Coordinatrice Responsabile dott.sa Linda Cavallaro.

Seguiranno gli interventi delle autorità tra i quali Gian Carlo Muzzarelli, Presidente della Provincia di Modena, Roberto Solomita, Sindaco del Comune di Soliera, Alberto Bellelli, Assessore Servizi Sociali e Sanitari Unione Terre d’Argine, Massimo Annicchiarico, Direttore Generale Ausl Modena, Mauro Lusetti, Presidente Legacoop Nazionale. Per la Famiglia Focherini Marchesi interverrà Paola, figlia di Odoardo e Maria, ai quali è stata intitolata la struttura. Dopo la benedizione di Borsari Mons. Can. Franco della Diocesi di Modena Nonantola e il taglio del nastro, tutti i presenti potranno visitare il servizio.

“Raggiungiamo questo traguardo con grande orgoglio per il rispetto dei tempi stabiliti e dichiarati all’avvio dei lavori nel febbraio dello scorso anno. Ringrazio per questo i nostri partner e i colleghi Gulliver che con passione e competenza hanno seguito i lavori di progettazione e realizzazione della struttura. Colgo l’occasione per ringraziare anche la Fondazione Cassa di Risparmio di Carpi per il contributo dato all’acquisto di arredi e attrezzature - sottolinea il Presidente di Gulliver Massimo Ascari - Il nostro staff che si sta occupando dell’apertura e della gestione della Residenza è composto da professionisti del settore con esperienze pregresse in altri servizi Gulliver dedicati alla terza età. Il nostro modello gestionale intende la Casa Residenza un luogo aperto in cui i famigliari possono accedere e concorrere giornalmente, insieme a noi, al benessere a alla cura del proprio caro”

La struttura è frutto di un importante investimento che Gulliver Società Cooperativa Sociale ha deciso di sostenere a seguito dell’orientamento strategico aziendale, volto a indirizzare prioritariamente gli investimenti nel territorio modenese. A ciò si è aggiunta una attenta analisi dei nuovi bisogni della comunità che ha evidenziato un incremento della popolazione anziana e l’esigenza di sostegno alle famiglie. Gulliver, che conta sulla professionalità di 1825 lavoratori, si è affidata ai progettisti locali di Politecnica Ingegneria e Architettura, riconosciuti a livello internazionale, per la progettazione e realizzazione della struttura architettonica e degli impianti annessi oltre che a GARC, impresa di costruzioni con sede a Carpi.

L’architetto Stefano Maffei, coordinatore della progettazione per conto di Politecnica, ha dichiarato: “È per Politecnica motivo di grande soddisfazione avere realizzato questo progetto all’avanguardia, un’ulteriore struttura di eccellenza per il nostro territorio. Garantire la realizzazione della Casa Residenza per Anziani Focherini e Marchesi in tempi brevi, rendere la struttura accessibile e operativa, e mantenere un elevato livello qualitativo e di sostenibilità ambientale che si combinasse con l’eccellenza del servizio assistenziale che fornisce Gulliver, è stata la parte più sfidante.”

La Casa Residenza per Anziani Focherini e Marchesi è organizzata in tre aree separate dedicate al riposo degli ospiti, per un totale di 75 posti letto distribuiti in camere doppie e singole con bagno interno. Ogni nucleo è dotato di bagno assistito per gli ospiti non autosufficienti e di una sala soggiorno-pranzo. Nelle stanze che ospitano persone gravemente non autosufficienti sono presenti degli innovativi sistemi di sollevamento a binario che permettono di agevolare gli spostamenti, favorire la riabilitazione e ridurre le numerose complicanze provocate dalla prolungata permanenza a letto. Al piano terra sono collocati gli ambienti dedicati ai servizi generali e il giardino fruibile comodamente da ospiti, famigliari e visitatori. Particolare attenzione è posta al servizio di ristorazione: i pasti, infatti, sono prodotti dalla cucina interna.

A seguito dell’autorizzazione al funzionamento da parte degli organi competenti, il servizio ha accolto i primi ospiti già da lunedì 4 giugno. L’apertura e l’inaugurazione del servizio cadono nella settimana dedicata alla ricorrenza della nascita del Beato Odoardo Focherini (Carpi, 6 giugno 1907) al quale, insieme alla moglie Maria Marchesi, è dedicata la Casa Residenza.

“Con l'apertura della nuova Casa Residenza Focherini e Marchesi aumenta in modo consistente la dotazione di servizi residenziali per l'assistenza agli anziani nel territorio del nostro Comune e dell'Unione Terre d'Argine - commenta il Sindaco di Soliera Roberto Solomita - Siamo felici che questo genere di intervento possa realizzarsi qui perché, oltre a rispondere alle esigenze crescenti della popolazione anziana e delle loro famiglie, la nuova struttura si configura anche come un'occasione in più di sviluppo, di occupazione e di valorizzazione del nostro territorio”.

 

L'ultima modifica Giovedì, 07 Giugno 2018 15:27
Redazione Emilia Romagna

Redazione Emilia Romagna

Redazione Emilia Romagna

Lascia un commento

Assicurarsi di inserire tutte le informazioni necessarie, indicate da un asterisco (*). Il codice HTML non è consentito.

  1. Popolari
  2. Tendenza
  3. Commenti

Articoli Correlati

Calendario

« Settembre 2018 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30