Login to your account

Username *
Password *
Remember Me
Martedì, 17 Luglio 2018

UDINE, ACCORDO SU CO-HOUSING PER NON AUTOSUFFICIENTI

Scritto da  Redazione Lug 20, 2016

Firmato oggi un accordo di collaborazione fra la Cooperativa sociale Codess Fvg e l'associazione Demaison. L'obiettivo è realizzare progetti di cohousing, coabitazione assistita per persone non autosufficienti, parzialmente autogestita dalle famiglie e servita da personale qualificato.

Codess Fvg (cooperativa sociale che progetta e gestisce servizi sanitari, assistenziali e educativi) e Demaison (associazione di solidarietà sociale di supporto ai familiari delle persone colpite da demenza) hanno firmato oggi un protocollo d'intesa al fine di realizzare iniziative comuni di cohousing o coabitazione assistita. Le due realtà si impegnano a collaborare con interventi concreti e iniziative di studio, formazione, informazione e promozione per sperimentare sul territorio regionale e nazionale un modello assistenziale alternativo alla casa di riposo e alle badanti, soluzioni oggi obbligate e onerose per chi non possa farsi carico personalmente di familiari non autosufficienti.

Nelle coabitazioni assistite in piccoli nuclei residenziali (tre o quattro persone), come il cohousing che l'Associazione Demaison gestisce dal 2013 a Basaldella, gli ospiti sono accolti in un ambiente domestico e familiare, protetto, attrezzato in modo funzionale per compensare le disabilità eassistito da personale qualificato. Pur non convivendo con loro, i familiari autogestiscono parzialmente la residenza, partecipando attivamente alla cura dei propri cari e cooperando alla gestione della casa e delle attività. Realtà di questo tipo consentono di mantenere il più a lungo possibile l'autonomia dei malati, riducono l'ansia, i momenti di isolamento, di apatia e di inattività e stimolano il permanere di relazioni sociali.

Con il protocollo firmato l'associazione Demaison consolida la propria attività di supporto organizzativo e informativo ai caregiver orientati verso il cohousing, appoggiandosi all'esperienza ventennale di Codess FVG nella gestione di servizi di assistenza residenziale e domiciliare. Interessata a sperimentare modelli innovativi di domiciliarità fondati sulla sussidiarietà solidale e sul welfare dal basso, la cooperativa si impegna infatti a facilitare l'avvio e la gestione delle coabitazioni assistite, assicurando in particolare la selezione, la formazione e la supervisione del personale impiegato.

Redazione

@nelpaeseit

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Assicurarsi di inserire tutte le informazioni necessarie, indicate da un asterisco (*). Il codice HTML non è consentito.

  1. Popolari
  2. Tendenza
  3. Commenti

Articoli Correlati

Calendario

« Luglio 2018 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31