Login to your account

Username *
Password *
Remember Me
Domenica, 25 Febbraio 2018

Foto Ansa Foto Ansa

CASO MACERATA, BETTOLI E METZ: "GRAVE DIVIETO PER MANIFESTAZIONE ANTIFASCISTA" In primo piano

Scritto da  Redazione Feb 08, 2018

Legacoopsociali Friuli Venezia Giulia vuole esprimere “tutta la propria preoccupazione” per il clima di razzismo e violenza che si sta dispiegando sempre più nel nostro Paese. “Quanto successo a Macerata, la tentata strage di innocenti da parte di un fascista è sintomatico di quanto costruito in questi anni con parole e campagne contro chi scappa da guerre e persecuzioni e chi, come le Ong, associazioni e cooperative sociali, lavorano invece per una accoglienza degna e solidale”. A dirlo in una nota congiunta sono Alessandro Metz, della direzione nazionale Legacoopsociali, e Gigi Bettoli, presidente Legacoopsociali Fvg

“Fascista che è per altro esponente di un partito che siede in Parlamento – aggiungono Metz e Bettoli - ed aspira a governare il Paese e le Amministrazioni locali. Oltre che libero, il tentato stragista, di circolare legalmente armato, a dispetto di una condizione clinica che avrebbe imposto agli organi di polizia cautela nel rilascio - evento straordinario nel nostro Paese, per fortuna - del porto d'armi”.

Infine, sulle decisioni in merito ai divieti per la manifestazione antifascista di sabato: “ci sembra quindi molto grave la volontà, da parte del Ministro Minniti, di impedire sabato a Macerata il manifestarsi di quel mondo che rivendica il proprio essere antifascista e antirazzista. Abbiamo bisogno di politica, cultura e società che promuovano accoglienza e solidarietà, come argine al ritorno di un passato che speravamo finito per sempre nella pattumiera della storia e che invece tenta di riprendersi la scena, purtroppo, anche con la violenza e il terrore”, concludono i due esponenti della cooperazione sociale friulana.

L'ultima modifica Giovedì, 08 Febbraio 2018 12:22
Redazione

Redazione

Lascia un commento

Assicurarsi di inserire tutte le informazioni necessarie, indicate da un asterisco (*). Il codice HTML non è consentito.

  1. Popolari
  2. Tendenza
  3. Commenti

Articoli Correlati

Calendario

« Febbraio 2018 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28