Login to your account

Username *
Password *
Remember Me
Venerdì, 24 Novembre 2017

UN "KALEIDOSCOPIO" PER VIAREGGIO

Scritto da  Redazione Gen 30, 2015

Dopo 29 anni di attività sul territorio di Viareggio e un'importante esperienza accumulata soprattutto nella gestione dei servizi all'infanzia a fianco dell'amministrazione comunale, la cooperativa Primavera sceglie di rafforzarsi e diventare più grande.

Al termine di un percorso di riflessione e confronto durato diversi mesi, arriva oggi a compimento la scelta di fusione con la cooperativa Kaleidos, una delle 25 società che compongono una delle più grandi e importanti realtà cooperative del nord Italia, il Gruppo Gesin Proges di Parma.

Dalla fusione della storica cooperativa viareggina Primavera e della cooperativa parmigiana Kaleidos, appartenente al Gruppo Cooperativo Gesin Proges, nasce Kaleidoscopio Cooperativa Sociale Onlus con sede legale a Viareggio.

Dopo 29 anni di attività sul territorio di Viareggio e un'importante esperienza accumulata soprattutto nella gestione dei servizi all'infanzia a fianco dell'amministrazione comunale, la cooperativa Primavera sceglie di rafforzarsi e diventare più grande.

Al termine di un percorso di riflessione e confronto durato diversi mesi, arriva oggi a compimento la scelta di fusione con la cooperativa Kaleidos, una delle 25 società che compongono una delle più grandi e importanti realtà cooperative del nord Italia, il Gruppo Gesin Proges di Parma.

Il Gruppo Gesin Proges non è certo una realtà sconosciuta, essendo già presente da anni sul territorio toscano e ligure con diversi servizi: comunità psichiatriche, comunità alloggio e centri diurni per disabili, residenze sanitarie e assistenziali e nidi dell'infanzia.

A livello nazionale, invece, il Gruppo Gesin Proges è leader dei servizi dedicati all'infanzia, grazie alla gestione di oltre 65 strutture 0-6 anni nelle quali sono accolti oltre 5000 bambini. Significativa anche la sua esperienza di collaborazione e partnership con gli enti pubblici e le amministrazioni locali, sia attraverso appalti sia attraverso società miste pubblico privato, di cui è stata pioniere a livello nazionale.

"La scelta di strutturarci, di dare maggiore respiro alle nostre attività, di essere più solidi e di unire la nostra esperienza a quella di realtà come Proges – dichiara Franco Lapi, Presidente di Primavera e oggi consigliere di amministrazione di Kaleidoscopio – credo sia un segnale forte, di fiducia per le istituzioni del territorio nostre committenti, soprattutto in un momento così delicato come questo, in cui la gestione commissariale pone la salvaguardia della qualità e della continuità dei nostri servizi in cima alle nostre priorità".

"Quando ci siamo incontrati 6 anni fa – dichiara Marco Papotti, Responsabile della Linea educativa di Proges e oggi neo Presidente di Kaleidoscopio – abbiamo riscontrato subito una grande affinità di approccio ai servizi e di rapporto con la base sociale. Oggi la scelta della fusione da gambe più lunghe e spalle più larghe a Primavera. Il ruolo del Gruppo Gesin Proges sarà stare alla spalle con grande rispetto della specificità territoriale, sostenendo questa nuova realtà in un momento che è difficile sia per le piccole cooperative, sia per i territori e le amministrazioni che devono erogare e non smantellare i servizi per i cittadini".

"Questa scelta ci dà un rinnovato entusiasmo – dichiara la Vice Presidente di Kaleidoscopio Carla Bianchini – e conferma le potenzialità della forma cooperativa come forma innovativa d'impresa e come incubatore di progettualità nuove".

Infine, Kaleidoscopio è una delle cooperative che nasce dalla fusione di una cooperativa associata a Confcooperative e una associata a Legacoop, le due storiche associazioni di categoria fino a ieri divise e oggi legate in un progetto comune, l'Alleanza delle Cooperative Italiane (ACI), di cui Kaleidoscopio vuole essere la plastica dimostrazione.

"Guardando a Kaleidoscopio salta agli occhi che Alleanza delle Cooperative Italiane non è una scelta teorica, ma un'esigenza che nasce dal basso. E vorrei sottolineare la lungimiranza di cooperative come queste – dichiara Eleonora Vanni, Vice Presidente nazionale di Legacoop Sociali – che investono in un percorso che valorizza l'esperienza territoriale ma sa guardare oltre, superare una visione talvolta un po' "egoistica" e conservatrice che porta molte piccole cooperative a chiudersi su se stesse. In questo senso va dato atto a Proges di investire da tempo in innovazione e in progettazione in nuovi settori del welfare. La fusione di oggi ne è la dimostrazione, perché il consolidamento dimensionale di Kaleidoscopio consentirà alla nuova cooperativa di intraprendere progetti più innovativi e valutare tutte le possibilità che oggi si aprono in un settore, quello del welfare, in grande evoluzione".

"Oggi vediamo all'opera – dichiara Loretta Losi di Legacoop Parma – un aspetto virtuoso della cooperazione, la generosità di chi sa favorire la nascita di realtà diverse, non vissute in termini di concorrenza ma di futuro, e sa fare un passo indietro per dare loro lo spazio per crescere".

"Abbiamo accolto favorevolmente la scelta imprenditoriale della cooperativa Primavera di costituire un nuovo soggetto e di unire le forze per dare un segnale chiaro alle istituzioni di disponibilità a contribuire fattivamente al benessere di un territorio in termini di servizi e di occupazione – sono infine le parole di Mario Marchi responsabile di Confcooperative Lucca –. E' un evento che conferma come la piena libertà di autodeterminazione delle imprese anticipi le stesse decisioni delle centrali cooperative oggi impegnate nel percorso di costruzione dell'Alleanza, per il quale si esprimono i migliori auspici".

Redazione

@nelpaeseit

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Assicurarsi di inserire tutte le informazioni necessarie, indicate da un asterisco (*). Il codice HTML non è consentito.

  1. Popolari
  2. Tendenza
  3. Commenti

Articoli Correlati

Calendario

« Novembre 2017 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30