Login to your account

Username *
Password *
Remember Me
Mercoledì, 18 Luglio 2018

Articoli filtrati per data: Martedì, 02 Gennaio 2018 - nelPaese.it

Legacoop Puglia aderisce alla marcia contro la violenza criminale prevista oggi a Bitonto, dopo il grave episodio criminoso dello scorso 30 dicembre in cui ha perso la vita una anziana donna, vittima innocente di una sparatoria nel centro storico bitontino. 

“Siamo convinti – sottolinea Il presidente Legacoop Puglia, Carmelo Rollo - che in queste occasioni bisogna rimarcare la testimonianza dell’impegno quotidiano profuso dalle parti sociali per contrastare, senza indugio, ogni fenomeno criminoso. Dobbiamo valorizzare la bellezza delle nostre comunità. La memoria delle vittime innocenti ci impone un ulteriore motivo per farlo. Pertanto, con la nostra presenza affermiamo a gran voce l’impegno a non arretrare ma ad essere, nel rispetto dei ruoli di ciascuno, parte attiva nelle politiche di contrasto all’illegalità e ai fenomeni criminosi, che passano, oltre alle necessarie azioni repressive e di sicurezza, ad azioni concertate, diffuse e continue di informazione, sensibilizzazione e educazione civile”.

“Anna Rosa Tarantino stava dalla parte giusta perché stava al posto giusto al momento giusto. Quei colpi di arma da fuoco hanno ammazzato il diritto di passeggiare per la sua città di una anziana donna”. Così dichiara Daniela Marcone, vicepresidente nazionale di Libera  dopo la morte dell’anziana e aggiunge: “ora è il momento di essere ancor di più nel posto giusto al momento giusto. Basta sottovalutazioni, basta parole. Servono fatti concreti e continuità di azioni. La morte di Anna Rosa richiama tutti alla corresponsabilità, all’ essere cittadini più attivi, più consapevoli, più attenti”. 

“La lotta alle mafie – conclude - non è solo compito della Magistratura, delle forze dell’ordine che già fanno molto ma serve il lavoro di tutti. Abbiamo bisogno di coscienze inquiete nel Paese, di cittadini che dicano basta .Ci vuole un'altra liberazione dalla presenza criminale. C'e' bisogno di una nuova Resistenza etica, sociale e politica”. In una nota  sull'agguato a Bitonto nel barese dove ha trovato la morte una anziana donna che si recava alla messa”.
 

Pubblicato in Puglia
  1. Popolari
  2. Tendenza
  3. Commenti

Articoli Correlati

Calendario

« Gennaio 2018 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31