Login to your account

Username *
Password *
Remember Me
Martedì, 14 Agosto 2018

Agricoltura e terreni confiscati alle mafie: come recuperare i tanti spazi inutilizzati? Bisogna mettere insieme i dati per sostenere una più efficiente gestione dei terreni e delle aziende agricole confiscate. È questo l’obiettivo del protocollo di intesa firmato oggi a Roma dal ministero delle politiche agricole con il Vice Ministro Andrea Olivero, dall’Agenzia nazionale dei beni confiscati (Anbc) con il presidente e prefetto Mario Sodano e dall’Agenzia per erogazioni in agricoltura (Agea) Gabriele Papa Pagliardini durante la conferenza stampa moderata dal docente Andrea Segrè.

“Un intervento a costo zero”, ha sottolineato il viceministro Andrea Olivero che ha passato in rassegna tutti gli interventi messi in campo in questi legislatura nel settore dell’agricoltura sociale. Mario Sodano, presidente dell’agenzia nazionale dei beni confiscati, ha snocciolato i numeri dei terreni confiscati: il 90% si trova al Sud (Campania, Puglia, Calabria e Sicilia) e buona parte di essi restano inutilizzati. E ha aggiunto: “i numeri, però, rischiano di non fotografare la situazione reale: ci sono anche terreni nel Nord con alto impatto economico e sociale”. L’Agea ha dato piena disponibilità con i suoi mezzi per la geolocalizzazione che spesso consente alla magistratura di poter avere informazioni durante le inchieste su vari reati penali.  

I beni confiscati inutilizzati, secondo i dati Anbc,sono 17mila e il 40% riguardano proprio i terreni agricoli.  Spesso il problema è rappresentato proprio dalla mancanza di una collaborazione tra le istituzioni che il protocollo vuole puntare. La mappa dei terreni sottratti alle mafie è un tassello per i futuri interventi di recupero e buona economia tenendo fermo il riferimento nella la legge che definisce l’uso sociale dei beni confiscati: a chiarirlo è il Forum nazionale dell’agricoltura sociale.

  1. Popolari
  2. Tendenza
  3. Commenti

Articoli Correlati

Calendario

« Agosto 2018 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31