Login to your account

Username *
Password *
Remember Me
Lunedì, 25 Giugno 2018

Cotabo, la più grande cooperativa di tassisti dell'Emilia-Romagna e tra le principali in Italia, ha ricevuto il Premio Innovazione SMAU-R2B 2018. Il premio è stato consegnato nel corso del live show "Smart City, città più intelligenti cittadini, lavoratori, city users di tutte le età", che si è tenuto oggi all'interno della fiera dell'innovazione.

Questa la motivazione del premio a Cotabo: "Con la nuova centrale radiotaxi in modalità cloud e la nuova app Taxy Click easy, è in grado di offrire al cliente un servizio ancor più efficiente, diversificando le modalità di accesso al servizio, garantendo nel contempo semplicità e possibilità di ridurre i tempi di attesa".

"Questo premio è il frutto di un lungo lavoro e dei tanti investimenti in innovazione per migliorare l'attività dei tassisti e portare il servizio vicino agli utenti - commenta il presidente di Cotabo, Riccardo Carboni, che oggi ha ritirato il premio SMAU - Già nel 2017 il 25% delle richieste di servizi non è arrivato con la tradizionale telefonata alla centrale, ma tramite canali automatici digitali. Un dato elevato, ma il nostro obiettivo è quello di portalo al 40% in tempi brevi grazie alle nuove implementazioni: oltre alla nuova app, al web e alla chatbot Telegram, anche applicazioni dedicate alle aziende e agli hotel". 

Il progetto dell'infrastrutturazione tecnologica di Cotabo si sostanzia in un motore basato sull'intelligenza artificiale che acquisisce le chiamate in modalità multicanale e mediante un algoritmo assegna la chiamata alle condizioni ottimali, individuando automaticamente il taxista libero disponibile più vicino. Un passaggio che riduce notevolmente i tempi di attesa al centralino. TIM è stato partner nella fase di design del progetto complessivo ed è fornitore della tecnologia "intelligente" e dell'infrastruttura in modalità cloud.

Dal lato cliente, invece, la novità è Taxi Click easy: la nuova app rilasciata da alcuni mesi, progettata con un'interfaccia estremamente semplice e usabile. La nuova app, pensata soprattutto per un'utenza poco confidente con la tecnologia (la clientela di riferimento del servizio taxi è composta prevalentemente da persone anziane), è stata sviluppata sulla base di una analisi di benchmark del centro studi TIM e con la collaborazione della software-house italiana Trisolutions, specializzata nello sviluppo di applicazioni innovative.

Taxi Click easy (di cui TIM è distributore nazionale) conta attualmente circa 9.000 download ed ha diverse funzioni pensate per gli utenti, che possono calcolare il preventivo di spesa e esprimere un giudizio sulla qualità del servizio. L'applicazione consente la gestione della clientela business con Taxi card e nella prossima release sarà implementata anche la funzione per il pagamento con carta di credito, a seguito dell'accordo tra Cotabo e un primario operatore internazionale per la gestione dei pagamenti elettronici.

Le potenzialità della centrale in cloud consentono a Cotabo di offrire il servizio ad altre realtà in tutto il territorio nazionale, soprattutto in quelle aree presidiate da piccole cooperative e società che non hanno la possibilità di sostenere l'investimento per realizzare una centrale radiotaxi autonoma. Alcuni accordi, grazie alla partnership anche di natura commerciale con TIM,  sono stati già attivati in questa direzione. Alessandria e Genoa saranno le prime città cui saranno forniti i servizi della centrale di Cotabo.

 

 

 

  1. Popolari
  2. Tendenza
  3. Commenti

Articoli Correlati

Calendario

« Giugno 2018 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30