Login to your account

Username *
Password *
Remember Me
Martedì, 14 Agosto 2018

Una festa di Natale per i senzatetto della Stazione Centrale di Milano: si svolgerà alla Vigilia, domenica 24 dicembre, a mezzogiorno davanti al Memoriale della Shoah. Alle ore 12 si inizierà con la preghiera interreligiosa: pregheranno insieme Mons. Franco Buzzi, Prefetto della Biblioteca Ambrosiana; gli imam Mohsen Mouelhi e Khaled Elhediny; Raffaele Besso, Presidente della Comunità ebraica di Milano, e l’Assessore alla Cultura della Comunità, Davide Romano; e il monaco buddista tibetano Cesare Milani. Per cercare non ciò che divide, ma ciò che unisce. Interverranno la madrina dei City Angels, Daniela Javarone, e il presidente onorario, Michele Ferrario Hercolani.

Saranno presenti gli assessori comunali Pierfrancesco Majorino e Marco Granelli e la presidente della commissione Politiche sociali e volontariato, Angelica Vasile. La Regione sarà rappresentata da Stefano Bolognini. Presenti anche il presidente del Coordinamento dei Comitati di Quartiere, Salvatore Crapanzano; del Pane Quotidiano, Luigi Rossi; e la grafologa Candida Livatino. Seguiranno la distribuzione ai senzatetto di panettoni, dolci e bevande, realizzata in collaborazione con Coop Lombardia. Il tutto allietato dalla musica del cantautore milanese Folco Orselli.

In occasione della prossima ricorrenza, nel 2018, degli 80 anni della promulgazione delle leggi razziali, l’incontro al Memoriale della Shoah servirà a lanciare, oltre che un messaggio di solidarietà e di amore, anche uno di lotta all’intolleranza, all’antisemitismo, al razzismo e all’omofobia. “Per questo abbiamo invitato l’amico Roberto Cenati, presidente dell’Associazione Partigiani di Milano, in prima linea contro i rigurgiti neofascisti e antisemiti” dice Mario Furlan, fondatore dei City Angels. E auspica “che l’odio venga sconfitto, e che ferite risalenti al tempo della guerra vengano finalmente sanate”.
Furlan invita i milanesi a partecipare a questo momento di solidarietà e di spiritualità. Magari portando un panettone, da donare a un senzatetto. Per vivere insieme il vero spirito del Natale.

Come da tradizione, anche quest’anno il 6 gennaio, presso l’hotel Principe di Savoia, grazie all’interessamento di Daniela Javarone, si svolgerà la Befana del clochard. I 200 senzatetto, anziani poveri e profughi presenti verranno serviti ai tavoli da 75 studenti delle scuole Elementari, Medie o Superiori che potranno partecipare scrivendo aQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e motivando la loro decisione. Verranno scelti gli studenti che trasmetteranno maggiore motivazione e spirito di solidarietà. Con loro, a servire con la pettorina dei City Angels, anche vari personaggi noti e istituzionali, tra cui i candidati a Presidente della Regione Lombardia Giorgio Gori e Dario Violi, l’assessore al Welfare della Regione Giulio Gallera e la Vicesindaco di Milano, Anna Scavuzzo.

I City Angels sono stati fondati a Milano nel 1994 da Mario Furlan, docente universitario di Motivazione e crescita personale. Sono presenti in 19 città italiane e a Lugano, in Svizzera, per un totale di oltre 500 volontari, di cui più della metà donne.

 

 

  1. Popolari
  2. Tendenza
  3. Commenti

Articoli Correlati

Calendario

« Agosto 2018 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31