Login to your account

Username *
Password *
Remember Me
Martedì, 17 Ottobre 2017

#SVEGLIAITALIA PER UN PAESE "ARCOBALENO". E SABATO IN PIAZZA IL PRIDE CATTOLICO

Scritto da  Giuseppe Manzo Gen 25, 2016

Dopo lo #SvegliaItalia con decine di migliaia di persone a gremire le piazze, prende posizione anche la presidente della Camera Laura Boldrini. Intano è polemiche contro la Ntv per gli sconti Italo in vista del Family Day de 30 gennaio. (a sinistra il colonnato arcobaleno di piazza Plebiscito a Napoli)

"Io penso che nel momento in cui il partner muore e il figlio rimane solo, il partner abbia il dovere di occuparsi di questo figlio. Allora mi sembra quasi naturale che questo dovere si traduca anche in un diritto perché sarebbe grave il contrario se il partner si disinteressasse di questo figlio e lo lasciasse al suo destino. Allora se e'' un dovere morale perché non deve essere anche un diritto?". Lo dice la presidente della Camera Laura Boldrini in un video del Corriere.it girato a margine della sua partecipazione alla giornata Montecitorio ''A porte aperte''. Sabato scorso "le piazze ci hanno detto quello che già sapevamo, che il nostro Paese si aspetta una legge anche perché credo siamo gli ultimi in Europa a non averla ancora e quindi adesso c''e'' ancora di più la responsabilità sui parlamentari per arrivare a un percorso che porti a una legge che non deluda le aspettative, perché abbiamo aspettato tanto e dunque mi auguro che adesso il risultato sia all''altezza delle aspettative", dice la presidente della Camera".

In quasi 100 piazze sono scesi in strada migliaia e migliaia di giovani e donne. Bandiere, cartelli. E poi tanti striscioni con su scritto #svegliaitalia, o frasi del tipo "Si', lo voglio", "No mediazioni", "i diritti sono di tutti", "i diritti non sono capricci". C'e' anche una sagoma del premier Matteo Renzi con la frase "Sposaci!". E poi tante sveglie colorate, reali o disegnate, e tantissimi maglie, sciarpe, cappelli, bandiere dei colori dell'arcobaleno. Assieme alle associazioni lesbiche, gay, trans e bisex della Capitale c'erano anche parlamentari della sinistra e del Pd. Tra gli altri, Matteo Orfini, Stefano Fassina, Loredana De Petris. Ex parlamentari come Paolo Ferrero. Per il governo Benedetto della Vedova, uno dei primi ad arrivare.

Davanti al Pantheon a Roma non si sono ritrovate solo famiglie ''arcobaleno'', ma anche tante coppie etero, con i bambini al seguito, scese in piazza per dare appoggiare a chi chiede soltanto parità di diritti. Una giovane signora, accompagnata da un'amica, entrambe non omosessuali, e assieme alle loro bambine, spiegano: "Ci sembra una cosa civile, ci piace pensare di vivere in un Paese dove le persone si possano amare come vogliono, indipendentemente dal sesso. Mi sembra veramente una questione di civiltà, di democrazia. Mi sembra assurdo che ancora non sia cosi''. Ognuno per me può fare quello che vuole fino a che non danneggia un'altra persone e io non mi sento minimamente danneggiata. Io sarei in favore proprio dei matrimoni, non solo delle unioni civili, perchè non mi danneggia".

Intanto c'è attesa non solo per la legge in aula ma anche per il Family Day del 30 gennaio. E scoppia la polemica contro la Ntv che ha attivato uno sconto per i viaggi verso Roma, proprio nel giorno dell'orgoglio cattolico. E su twitter parte hashtag #BoicottaItalo. E tra tante polemiche di questi giorni c'è stato anche spazio per la bufala-contro bufala sul colonnato di piazza del Plebiscito a Napoli illuminato con i colori arcobaleno: nella foto in altro di Ciro Schiano ecco come è terminata la manifestazione nel capuoluogo partenopeo. 

Redazione (Fonte: Redattore Sociale)

@nelpaeseit

L'ultima modifica Giovedì, 06 Luglio 2017 15:51
Giuseppe Manzo

Giuseppe Manzo

Giornalista, Direttore nelpaese.it

Sito web nelpaese.it

Lascia un commento

Assicurarsi di inserire tutte le informazioni necessarie, indicate da un asterisco (*). Il codice HTML non è consentito.

  1. Popolari
  2. Tendenza
  3. Commenti

Articoli Correlati

Calendario

« Ottobre 2017 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31