Login to your account

Username *
Password *
Remember Me
Sabato, 16 Dicembre 2017

TUTELA INFANZIA: CI SONO #5BUONERAGIONI

Scritto da  Giuseppe Manzo Feb 02, 2015

Il 29 gennaio è stato presentato in contemporanea in 5 città italiane (Milano, Bologna, Napoli, Bari, Palermo) il manifesto #5buoneragioni per accogliere i bambini e i ragazzi che vanno protetti, approvato dall'associazione Agevolando, dal Cismai, dal Coordinamento Nazionale Comunità di Accoglienza (Cnca), dal Coordinamento Nazionale Comunità per Minori (Cncm), dal Progetto Famiglia e Sos Villaggi dei Bambini. 

In ognuna di queste città è stato organizzato un incontro con la stampa per far conoscere all'opinione pubblica i volti, le esperienze e i numeri che riguardano il lavoro di tutela dell'infanzia, lavoro che richiede, nei casi più gravi, un intervento di protezione dei bambini attraverso l'allontanamento dalla propria famiglia. Agli incontri hanno partecipato anche numerosi addetti ai lavori: esponenti delle istituzioni locali, magistrati minorili, assistenti sociali, operatori.

Nei diversi incontri è stata presentata una fotografia dettagliata della situazione, attraverso un'analisi dei dati disponibili, ed è stato dato spazio ai ragazzi che sono stati in comunità, ai genitoriche hanno accompagnato i loro figli in questo percorso, agli operatori che da molti anni sono impegnati in questo settore. Sono state anche avanzate alcune richieste alle istituzioni per assicurare qualità e trasparenza nelle strutture di accoglienza e illustrato il manifesto "#5buoneragioni per accogliere i bambini e i ragazzi che vanno protetti", con il quale si intendono chiarire all'opinione pubblica alcuni aspetti fondamentali che riguardano i minorenni allontanati dalla loro famiglia.

L'obiettivo principale dell'iniziativa era quello di dare una giusta informazione rispetto ai percorsi di tutela ed in particolare agli interventi di protezione fuori dalla famiglia. Da alcuni anni infatti c'è in atto una campagna sia stampa che televisiva, come la recente trasmissione sugli allontanamenti, che, attraverso informazioni parziali e scorrette, propone una visione non veritiera e pericolosa. Infatti amplifica in maniera strumentale dolorose vicende di bambini e adolescenti che vivono gravi problemi nelle loro famiglie, senza coglierne la complessità ma semplificando per colpire l'opinione pubblica e attaccare il sistema di protezione.

Le accuse ai servizi sociali, ai Tribunali per i Minorenni e alle comunità sono molto gravi: di allontanare i bambini dalle famiglie povere e di fare mero business sulla pelle delle famiglie e dei bambini, gettando discredito e di fatto svilendo l'intero sistema di tutela all'infanzia del nostro paese.

Il rischio è che tali campagne di informazione influenzino e supportino azioni politiche, come quella volta a smantellare il Tribunale per i Minorenni, nei confronti delle quali il Cismai, insieme con il Garante all'Infanzia, l'AIMMF e altre importanti Associazioni, ha già espresso e continuerà ad esprimere una decisa posizione contraria.

Il Manifesto #5buoneragioni è visibile al seguente link

Redazione Piemonte

@nelpaeseit

L'ultima modifica Lunedì, 04 Settembre 2017 14:56
Giuseppe Manzo

Giuseppe Manzo

Giornalista, Direttore nelpaese.it

Sito web nelpaese.it

Lascia un commento

Assicurarsi di inserire tutte le informazioni necessarie, indicate da un asterisco (*). Il codice HTML non è consentito.

  1. Popolari
  2. Tendenza
  3. Commenti

Articoli Correlati

Calendario

« Dicembre 2017 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31