Login to your account

Username *
Password *
Remember Me
Sabato, 25 Novembre 2017

INPS: IN ITALIA 1 FAMIGLIA SU 4 È POVERA. IN AUMENTO ANCHE LA DISUGUAGLIANZA

Scritto da  Giuseppe Manzo Lug 08, 2015

Secondo gli ultimi dati Inps, una famiglia italiana su quattro è povera: in tutto, quindici milioni di persone. Dal 2008 al 2013, la percentuale dei cittadini in condizioni di povertà è aumentato dal 18 al 25%, e un terzo di questi soffre di "grave deprivazione materiale". 

 

In particolare, il numero di coloro che nel 2013 hanno avuto difficoltà a mantenere la propria abitazione sufficientemente calda è aumentato di dodici percentuali rispetto a cinque anni prima, mentre le persone povere che non riescono a permettersi un'alimentazione adeguata sono passati dall'essere il 17% al 28%. In forte aumento, inoltre, chi non è in grado di far fronte a spese improvvise, anche di piccola entità.

In base a quanto rivelato dal rapporto annuale dell'Inps, le famiglie nel Meridione hanno un tasso di povertà più che doppio rispetto a quello del Nord Italia.

Oltre alla povertà, a crescere è anche la disuguaglianza dei redditi (un incremento del 38% dal 200 al 2013). Quello dei poveri, infatti, si è ridotto in termini reali di quasi il 30%, un valore molto più alto rispetto al resto della popolazione.

Infine, dall'Inps arrivano alcuni dati riguardo la situazione dei pensionati: oltre 6,6 milioni hanno un reddito inferiore ai mille euro. Questa fascia di persone assorbe solo il 18,9% della spesa complessiva dello Stato italiano e nel 2014 ha ricevuto poco più di cinquanta miliardi di euro.

 

Redazione

@nelpaeseit

Giuseppe Manzo

Giuseppe Manzo

Giornalista, Direttore nelpaese.it

Sito web nelpaese.it

Lascia un commento

Assicurarsi di inserire tutte le informazioni necessarie, indicate da un asterisco (*). Il codice HTML non è consentito.

  1. Popolari
  2. Tendenza
  3. Commenti

Articoli Correlati

Calendario

« Maggio 2017 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31