Login to your account

Username *
Password *
Remember Me
Lunedì, 23 Ottobre 2017

MALATI DI CANCRO IN DISAGIO ECONOMICO: RACCOLTA CONAD CON ANT In primo piano

Scritto da  Redazione Ott 13, 2017

Torna sabato 14 ottobre, per il settimo anno, la giornata dedicata alla Raccolta Alimentare Conad a sostegno dei progetti di Fondazione ANT e dei malati di tumore che vivono in situazioni di disagio economico.

A questa richiesta di aiuto risponderanno ancora una volta, in un’unica giornata, le cooperative Conad Adriatico con la Raccolta Alimentare a favore di ANT in oltre 100 punti vendita Conad in Abruzzo, Basilicata, Marche, Molise e Puglia. Più di 500 Volontari di Fondazione ANT distribuiranno nei punti vendita aderenti materiale informativo sull’iniziativa, le buste per la raccolta e ritireranno i prodotti donati dai clienti.

Il pubblico potrà scegliere di donare beni che vanno dai generi alimentari a lunga conservazione, a quelli per l’igiene personale e pulizia per la casa, al materiale monouso. I prodotti raccolti durante la giornata verranno consegnati direttamente a casa degli Assistiti ANT dal Servizio Famiglia della Fondazione. Una parte della merce sarà offerta in occasione di manifestazioni solidali e nelle Sedi locali ANT per raccogliere fondi a favore dei progetti gratuiti di assistenza specialistica domiciliare e prevenzione oncologica.

Per informazioni sull’iniziativa è possibile contattare Roberta Barbieri (340 5293240) di Fondazione ANT Italia ONLUS.

La Fondazione ANT Italia Onlus

Nata nel 1978 per opera dell’oncologo Franco Pannuti, dal 1985 a oggi Fondazione ANT Italia ONLUS – la più ampia realtà non profit per l’assistenza specialistica domiciliare ai malati di tumore e la prevenzione gratuite – ha curato circa 120.000 persone in 10 regioni italiane (Emilia-Romagna, Lombardia, Veneto, Toscana, Lazio, Marche, Campania, Basilicata, Puglia, Umbria – dato aggiornato a dicembre 2016). Ogni anno 10.000 persone vengono assistite nelle loro case da 20 équipe multi-disciplinari ANT che assicurano cure specialistiche di tipo ospedaliero e socio-assistenziale, con una presa in carico globale del malato oncologico e della sua famiglia.

Sono complessivamente 520 i professionisti che lavorano per la Fondazione (medici, infermieri, psicologi, nutrizionisti, fisioterapisti, farmacisti, operatori socio-sanitari etc.) cui si affiancano oltre 2.000 volontari impegnati nelle attività di raccolta fondi necessarie a sostenere economicamente l’operato dello staff sanitario. Il supporto offerto da ANT affronta ogni genere di problema nell’ottica del benessere globale del malato. A partire dal 2015, il servizio di assistenza domiciliare oncologica di ANT gode del certificato di qualità UNI EN ISO 9001:2008 emesso da Globe s.r.l. e nel 2016 ANT ha sottoscritto un Protocollo d’intesa non oneroso con il Ministero della Salute che impegna le parti a definire, sostenere e realizzare un programma di interventi per il conseguimento di obiettivi specifici, coerenti con quanto previsto dalla legge 15 marzo 2010, n. 38 per l’accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore. ANT è inoltre da tempo impegnata nella prevenzione oncologica con progetti di diagnosi precoce del melanoma, delle neoplasie tiroidee, ginecologiche e mammarie.

L'ultima modifica Venerdì, 13 Ottobre 2017 11:49
Redazione

Redazione

Lascia un commento

Assicurarsi di inserire tutte le informazioni necessarie, indicate da un asterisco (*). Il codice HTML non è consentito.

  1. Popolari
  2. Tendenza
  3. Commenti

Articoli Correlati

Calendario

« Ottobre 2017 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31