Login to your account

Username *
Password *
Remember Me
Martedì, 16 Ottobre 2018

ECCO COME GOOGLE FINANZIA LA RICERCA: IL NUOVO NUMERO DI ALTRECONOMIA In primo piano

Scritto da  Redazione Mag 04, 2018

"Negli ultimi dieci anni, Google ha investito in istituzioni accademiche europee per sviluppare una rete di accademici, finanziando decine di milioni di euro a beneficio di think-tank, università e professori che poi hanno prodotto documenti di ricerca e papers" sostiene "Campaign for Accountability", organizzazione non-profit con sede a Washington e nata nel maggio 2015 con l'obiettivo di "indagare sulle azioni di potenti interessi a tutti i livelli della società, dalle più grandi aziende ai più piccoli governi": “Siamo andati a verificare e il risultato della nostra inchiesta è nel numero di maggio di Altreconomia”

Nello stesso numero un reportage dalla Cina, dove la reputazione del "buon cittadino" sarà disegnata dai big data; tre anni fa iniziava l'Expo di Milano. Facciamo il punto sul futuro
dell'area (che non è ancora scritto); il racconto tra i venezuelani in attesa sul ponte della speranza. Il 20 maggio si terranno le elezioni presidenziali; limbo Mozambico: reportage dall'unico campo di accoglienza del Paese, quello di Maratane, dove i profughi africani sono circa 9.500;

E ancora la filiera corta e biodiversa. il futuro della nocciola. Viaggio nei distretti che coltivano e trasformano i frutti in modo artigianale;commercio equo e solidale, la rivoluzione in casa. La storica decisione della World Fair Trade Organization sui produttori del "Nord" del mondo; pedoni e ciclisti si riprendono la strada grazie alle “zone 30”. Così si possono ridurre traffico, rischi e inquinamento, restituendo gli spazi ai cittadini.

Infine la transumanza che resiste, tra memoria e riscoperta. Le pratiche collettive di tutela e riscoperta del territorio fatte camminando insieme agli animali; il cinema della Resistenza: intervista a Paola Olivetti, direttrice dell'Archivio nazionale cinematografico della Resistenza di Torino; Sara Zambotti, antropologa e conduttrice di "Caterpillar" su Radio2, ci spiega come i media costruiscono il nostro immaginario; il crack della banca popolare di vicenza a teatro. Intervista al cantastorie e regista, Andrea Mazzacavallo. 


 

 

 

 

L'ultima modifica Venerdì, 04 Maggio 2018 15:13
Redazione

Redazione

Lascia un commento

Assicurarsi di inserire tutte le informazioni necessarie, indicate da un asterisco (*). Il codice HTML non è consentito.

  1. Popolari
  2. Tendenza
  3. Commenti

Articoli Correlati

Calendario

« Ottobre 2018 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31