Login to your account

Username *
Password *
Remember Me
Lunedì, 11 Dicembre 2017

MIGRANTI E ONG: POLEMICHE SULL'ULTIMA PUNTATA DI REPORT In primo piano

Scritto da  Giuseppe Manzo Nov 21, 2017

Media e migranti, un rapporto ancora tormentato. A scatenare nuove polemiche è stata la trasmissione Report condotta da Sigfrido Ranucci.  Associazioni, esperti e giornalisti impegnati sul fronte delle migrazioni e della loro narrazione hanno espresso un forte disappunto su come è stata impostata l’inchiesta su Rai 3.

“In riferimento all'ultima puntata di Report del 20 novembre la Campagna LasciateCIEntrare – Campagna Nazionale contro la detenzione amministrativa dei migranti  e la malaccoglienza - esprime forte perplessità sullo schema narrativo adottato dal programma intriso di allusioni, ammiccamenti e accuse nei confronti delle ong che effettuano salvataggi in mare.  Una narrazione parziale e ambigua, infarcita di luoghi comuni che non scava affatto a fondo nella questione, lanciando ombre sulle ONG senza argomentare se non con vaghi riferimenti a riprese e spezzoni di interviste.   Il programma non è riuscito a dare informazioni precise e complete e l'unico risultato prodotto è lo screditamento verso chi salva esseri umani, senza nessuno scopo di lucro”. 

Anche Fulvio Vassallo Paleologo, avvocato ed esperto di immigrazione, ha parlato di “attacco frontale a Sos Mediterranee” aprendo la sua pagina facebook ai commenti indignati di docenti universitari e operatori sociali.

Ad esprimere rammarico è anche il giornalista Daniele Biella, autore del libro “L’isola dei giusti”, che sulla sul suo profilo fb dichiara: “peccato. Report ieri sera poteva dare un colpo netto al giornalismo delle allusioni e delle calunnie, confezionando un'inchiesta in cui veniva messa in luce l'estrema complessità del Mediterraneo. Poteva fare come Propaganda Live e Le Iene, che la testimonianza di Gennaro Giudetti l'hanno raccolta: invece no, Gennaro è stato contattato ma non intervistato. Alla fine ha prevalso ancora una volta la logica del bianco e nero, lo stabilire una linea - "tutti ipocriti" - e portarla avanti a ogni costo. Spiace e fa male perché la giornalista e la troupe hanno girato per settimane se non mesi per intervistare tutte quelle persone, un lavoro immagino faticoso e minuzioso e a tratti ammirevole come la parte delle fosse comuni in Tunisia e l'insistenza sulle irreponsabilità di altri Stati europei. Spiace vedere com'è finita, con le ong di nuovo nel mirino”. 

La replica

Sigfrido Ranucci si difende e precisa in una diretta dalla pagina facebook di Report: “noi siamo giornalisti e non siamo volontari, altrimenti saremmo ‘embedded’. Ma salvare le vite umane è la priorità e le Ong vanno ringraziate”

 

L'ultima modifica Martedì, 21 Novembre 2017 15:30
Giuseppe Manzo

Giuseppe Manzo

Giornalista, Direttore nelpaese.it

Sito web nelpaese.it

Lascia un commento

Assicurarsi di inserire tutte le informazioni necessarie, indicate da un asterisco (*). Il codice HTML non è consentito.

  1. Popolari
  2. Tendenza
  3. Commenti

Calendario

« Dicembre 2017 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31