Login to your account

Username *
Password *
Remember Me
Lunedì, 26 Agosto 2019

Dal mondo

Attacchi e bombardamenti nei governatorati di Idlib meridionale e Hama settentrionale hanno costretto oltre 450.000 persone a fuggire a nord, verso il confine turco, negli ultimi tre mesi e hanno causato un crescente numero di vittime, con centinaia di morti…
A un anno dallo scoppio della peggiore epidemia nella storia della Repubblica Democratica del Congo (RDC), la situazione è ancora preoccupante. A luglio, ogni settimana sono stati diagnosticati tra gli 80 e i 100 nuovi casi. A giugno c’è stato…
L’epidemia di Ebola scoppiata quasi un anno fa in Nord Kivu non è ancora sotto controllo. Oltre la metà dei 47 distretti sanitari delle provincie di Nord Kivu e Ituri sono stati colpiti dall’epidemia e 22 sono considerati zone di…
La notizia della morte di Mohamed Morsi, avvenuta il 17 giugno durante un'udienza in tribunale, è profondamente scioccante e solleva forti domande sul trattamento subito dall'ex presidente egiziano durante la detenzione. Le autorità egiziane devono ordinare immediatamente un'indagine imparziale, approfondita…
Un' équipe di Medici Senza Frontiere (MSF), composta da medici e logisti, è operativa nel distretto di Kasese, in Uganda, dove sono stati dichiarati dallo scorso 11 giugno tre casi di Ebola, tutti facenti parte di un unico nucleo familiare…
Il progetto "Ridurre le curve epidemiche" di Medici Senza Frontiere (MSF), in risposta all'HIV e tubercolosi nelle comunità di Eshowe, KwaZulu Natal in Sudafrica, ha raggiunto gli obiettivi di trattamento 90-90-90 fissati dall'UNAIDS, il Programma delle Nazioni Unite per l'HIV/AIDS, …
In Pakistan, migliaia di donne e bambini muoiono ogni anno a causa di patologie facilmente prevenibili. Nella provincia sud-occidentale del Belucistan, che conta alcune delle peggiori statistiche sanitarie al mondo, la situazione è particolarmente grave. Medici Senza Frontiere (MSF) è…
Una gigantografia di un carrarmato davanti alla quale attiviste e attivisti di Amnesty International Italia si sono posti in gesto di sfida, ricordando l'iconica immagine dell'uomo che per qualche istante fermò l'avanzata dell'esercito cinese in piazza Tiananmen. In questo modo…
A quasi due mesi dalle violente inondazioni che hanno colpito le aree lungo il fiume Kashkan, nella provincia di Lorestan nell'Iran occidentale, la vita sta tornando alla normalità nella città di Pol-e Dokhtar. Anche i quartieri più danneggiati sulla riva…
Amnesty International ha dichiarato condividendo nuove strazianti testimonianze di operatori sanitari della regione, sempre più scossi, che il governo siriano, sostenuto dalla Russia, sta conducendo un attacco deliberato e sistematico sugli ospedali e sulle altre strutture mediche di Idlib e…
  1. Popolari
  2. Tendenza
  3. Commenti

Articoli Correlati

Calendario

« Agosto 2019 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31