Login to your account

Username *
Password *
Remember Me
Martedì, 18 Giugno 2019

SE ROMA PERDE UN PRESIDIO ANTIMAFIA

Scritto da  Giuseppe Manzo Dic 16, 2015

A un anno da Mafia Capitale chiude lo spazio DaSud al Pigneto dopo 7 anni di attivismo e cultura (antimafia): "nessuna sensibilità dalle istituzioni cittadine".

Dalla Calabria a Roma in un percorso durato 7 anni nella capitale. Dodici mesi dopo lo scandalo di Mafia Capitale chiude lo spazio DaSud, un presidio antimafia al Pigneto. Domani si terrà la festa di chiusura nella storica sede di via Gentile da Mogiano 168 dove l'associazione ha ospitato 300 eventi tra libri, dibattiti, concerti e spettacoli teatrali.

E poi ancora la "Mediateca Giuseppe Valarioti" (la prima a Roma sulle mafie), ma anche il laboratorio in cui hanno preso forma dossier come "Sdisonorate" (su donne e mafie) e "Roma tagliata male" (su droga e mafie), il social game di piazza come "Mammamafia" sul welfare parallelo delle mafie nella Capitale, campagne come "#1oradamore" nelle scuole contro la violenza di genere, l'omofobia e il bullismo, proposte politiche come il Protocollo Municipi Senza Mafie e grandi eventi come il primo festival della creatività antimafia e dei diritti "Restart".

"Se daSud ha potuto finora sostenere l'affitto dello Spazio – spiega il portavoce dell'Associazione, Danilo Chirico - è grazie al contributo dei suoi volontari e di quanti ad oggi lo hanno frequentato o semplicemente attraversato. Esserci riusciti per quasi sette anni è già una grande soddisfazione. Meno confortante è invece non aver trovato la stessa sensibilità nelle istituzioni regionali, comunali e municipali, le stesse – conclude il portavoce - che considerano daSud una voce fondamentale nel coro di denuncia della presenza delle mafie a Roma e nel Lazio".

Ma Roma può davvero permettersi di perdere uno spazio così importante sui temi dell'antimafia, del welfare e dei diritti? Questa chiusura arriva dopo quella del Baobab, dove decine di volontari garantivano accoglienza per i rifugiati. Sorge il dubbio che proprio l'attivismo volontario sui temi sociali e attuali sia diventato un problema, una porta da chiudere. 

Giuseppe Manzo

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

@nelpaeseit

L'ultima modifica Martedì, 18 Luglio 2017 15:53
Giuseppe Manzo

Giuseppe Manzo

Lascia un commento

Assicurarsi di inserire tutte le informazioni necessarie, indicate da un asterisco (*). Il codice HTML non è consentito.

  1. Popolari
  2. Tendenza
  3. Commenti

Articoli Correlati

Calendario

« Giugno 2019 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30