Login to your account

Username *
Password *
Remember Me
Venerdì, 27 Novembre 2020

ROMA, BENGALESE AGGREDITO: CONFERMATO FERMO PER GIOVANE NEOFASCISTA In primo piano

Scritto da  Redazione Ott 30, 2017

La procura di Roma ha chiesto la convalida, con contestuale emissione dell'ordinanza di custodia cautelare in carcere, per Alessio Manzo, il diciannovenne protagonista del pestaggio, insieme con altri quattro giovani, di un cittadino bengalese di 27 anni e di un egiziano, entrambi impiegati in un ristorante del centro storico. Tentato omicidio aggravato dall'odio razziale il reato contestato a Manzo.

Nell'abitazione del 19enne sono stati trovati, durante una perquisizione, simboli fascisti. Gli investigatori vogliono approfondire anche gli eventuali legami dei cinque giovani coinvolti, tutti tifosi della Roma, con ambienti del tifo organizzato giallorosso.

La dinamica. Le vittime, un cittadino del Bangladesh e un egiziano, sono stati circondati da cinque ragazzi in piazza Cairoli e aggrediti, dopo essere stati insultati. Ad avere la peggio il ventisettenne del Bangladesh, trasportato in ospedale con traumi al volto giudicati guaribili in 30 giorni. 

(Fonte: Ansa)

L'ultima modifica Lunedì, 30 Ottobre 2017 13:55
Redazione

Redazione

Lascia un commento

Assicurarsi di inserire tutte le informazioni necessarie, indicate da un asterisco (*). Il codice HTML non è consentito.

  1. Popolari
  2. Tendenza
  3. Commenti

Articoli Correlati

Calendario

« Novembre 2020 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30