Login to your account

Username *
Password *
Remember Me
Mercoledì, 12 Dicembre 2018

DA UDINE "A ROMA PER GIULIO": LA CICLO STAFFETTA PER NON DIMENTICARE In primo piano

Scritto da  Redazione Friuli Venezia Giulia Set 21, 2018

"A Roma per Giulio", al via domani alle 8.30 dalla sede del Collegio del Mondo Unito di Duino (Trieste), la ciclo staffetta in giallo che da Fiumicello (Ud) partirà alla volta di Roma per non dimenticare che c'è ancora una famiglia che chiede (e attende) verità e giustizia per un figlio e fratello rapito, torturato ed assassinato barbaramente.

La staffetta composta da tre ciclisti attraverserà i "luoghi di Giulio" in direzione di Roma con arrivo previsto il 3 ottobre, numerose le tappe intermedie con incontri ed eventi per parlare di diritti umani e civili, e dare voce così alle tantissime persone che da due anni e mezzo sostengono la famiglia Regeni. "A Roma per Giulio" è un evento nazionale - a sostegno della campagna lanciata da Amnesty International Italia "Verità per Giulio Regeni" - ideata e promossa da associazione FIAB BisiachInBici di Monfalcone (Go).

La partenza dal Collegio del Mondo Unito non è casuale, perché si tratta della scuola frequentata da Giulio nella sua sede del New Mexico. E nemmeno la tappa a Fiumicello, luogo di residenza della sorella Irene e dei genitori Paola e Claudio. Tra gli obiettivi dei tre ciclostaffettisti, arrivare a Roma il 3 ottobre davanti alla Camera dei Deputati - Palazzo del Senato e consegnare ai parlamentari neoeletti una lettera della famiglia Regeni, dove si spiegano i risultati raggiunti sinora, ma soprattutto ciò che sarebbe necessario fare per ottenere la verità su ciò che è realmente successo nel gennaio di due anni fa in Egitto. La giornata si concluderà al Teatro India, dove si terrà uno spettacolo di solidarietà al quale è prevista la partecipazione di attori, scrittori, giornalisti, musicisti e personalità del mondo politico e culturale che sostengono la causa.

Prima di affrontare la tappa iniziale, i tre ciclisti e soci di FIAB BisiachInBici, Paolo Biasi, Sandro Sandrin e Alessio Russi, che percorreranno in sella alle loro biciclette la distanza tra Duino e Roma, assistiti dal socio Luciano Dijust in camper, si dirigeranno a Fiumicello per ricevere, dalle mani della famiglia Regeni, la lettera che viaggerà sempre con loro fino alla destinazione finale.

Tutti sono invitati a pedalare con i tre staffettisti il 22 settembre da Duino fino a Fiumicello. I ritrovi previsti sul territorio sono i seguenti: 8.00 davanti al Collegio del Mondo Unito a Duino (Ts), 9.00 in Piazza della Repubblica a Monfalcone (Go), 10.00 in Piazza Unità a Ronchi dei Legionari (Go), 11 circa arrivo previsto a Fiumicello, in Piazzale dei Tigli, il paese di Giulio, dopo di che la staffetta proseguirà verso Roma. Chiunque lo vorrà, potrà accompagnare gli staffettisti, anche per brevi tratti, in maniera individuale, informale e spontanea durante tutto il percorso che si snoderà attraverso Veneto, Emilia Romagna, Toscana e Lazio.

Per conoscere le tappe nel dettaglio e segnalare la propria presenza durante il percorso scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.<mailto:Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.>. Sarà possibile pedalare assieme anche nell'ultima tappa, il 3 ottobre, all'arrivo a Roma.

Sabato 22 settembre la ciclostaffetta farà tappa a Portogruaro (Ve) con arrivo nel piazzale antistante il Teatro Russolo, davanti al Liceo Belli (piazza Marconi), intorno alle ore 18.00, dove i ciclisti saranno accolti dai rappresentanti delle associazioni locali che hanno aderito alla iniziativa, tra cui il Porto dei Benandanti. La sera i ciclisti in giallo, accompagnati dal ciclo-scrittore Emilio Rigatti che pedalerà assieme a loro fino alla tappa di Padova, saluteranno il pubblico della grande festa del libro Pordenonelegge: alle 22, prima dell'inizio del rave letterario "carnediromanzo" con Natalino Balasso e Massimo Cirri, sarà proprio il noto giornalista Rai a presentare la ciclostaffetta e i suoi protagonisti (Spazio Ascotrade).

Dopo aver attraversato lo stivale - con tappe a Padova, Ferrara, Bologna, Firenze, Prato, Grosseto e molte altre città - gli staffettisti raggiungeranno la Capitale il 3 ottobre dove incontreranno, alla Cartiera Latina del Parco Regionale dell'Appia Antica, gli studenti di diverse scuole del Lazio per parlare di diritti umani. In serata, la carovana gialla si dirigerà al Teatro India dove, grazie alla disponibilità del Teatro di Roma, si terrà una manifestazione in ricordo di Giulio con diverse personalità del mondo dell'arte e della cultura che hanno accolto l'invito, promosso dal collettivo Giulio Siamo Noi, con la Famiglia Regeni, l'avv. Alessandra Ballerini, Articolo Ventuno ed altre. Artisti, attori, cantanti, esponenti  del mondo politico e della cultura parteciperanno all'evento con un pensiero, un ricordo, un contributo, per offrire uno spunto di riflessione, per ricordare Giulio, per stringersi attorno alla sua famiglia.

In questi giorni è partita anche una raccolta di messaggi il cui tema è: "Ricordo quei giorni". Inviando una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. ognuno potrà raccontare come è venuto a conoscenza dell'omicidio di Giulio, quali sono stati i pensieri e gli stati d'animo provati in quella giornata, che ha cambiato la vita e il punto di vista sul mondo di molti di noi. Come ti ha attraversato, Giulio Regeni? Una selezione dei testi inviati sarà letta durante la manifestazione di Roma.

 Fabio Della Pietra

L'ultima modifica Venerdì, 21 Settembre 2018 22:09
Redazione  Friuli Venezia Giulia

Redazione Friuli Venezia Giulia

Redazione Friuli Venezia Giulia

Lascia un commento

Assicurarsi di inserire tutte le informazioni necessarie, indicate da un asterisco (*). Il codice HTML non è consentito.

  1. Popolari
  2. Tendenza
  3. Commenti

Articoli Correlati

Calendario

« Dicembre 2018 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31