Login to your account

Username *
Password *
Remember Me
Lunedì, 21 Gennaio 2019

AROUND THE WORLD: IL VIAGGIO DI ANDREA E SARA PER RACCONTARE LE COOPERATIVE IN TUTTO IL MONDO In primo piano

Scritto da  Redazione Dic 19, 2018

Parte da Castel Volturno aroundtheworld.coop. È un progetto sognato e sviluppato da Andrea e Sara, una coppia sposata che ha deciso di mettere insieme le loro passioni e abilità e intraprendere un'esperienza elettrizzante di una vita: viaggiare per il mondo per un anno, documentando diversi tipi di cooperative su tutti i continenti.

Un incredibile gruppo di persone ha volontariamente iniziato a supportare Sara e Andrea per trasformare questo progetto in realtà. Collegati allo scopo di contribuire allo sviluppo endogeno della comunità e alla salvaguardia dei beni comuni in tutto il mondo, hanno fondato insieme l'associazione "aroundtheworld.coop". La missione dell'associazione è duplice: dare voce alle storie di cooperative e comunità che si impegnano in azioni collettive e processi di sviluppo umano sostenibile in tutto il mondo; e promuovere e diffondere una cultura di solidarietà, inclusione e reciprocità a sostegno di queste esperienze ispiratrici.

È l'inizio di una storia d'azione collettiva che si svolgerà attraverso un viaggio di un anno in giro per il mondo, coinvolgendo cooperative innovative in tutti i continenti, coinvolgendo i loro membri e le comunità, imparando dalle loro esperienze e filmando e condividendo le loro storie di successo.

La scelta delle cooperative è dovuta a tanti fattori. Sono distribuite in tutto il mondo: oltre 1,2 miliardi di soci in tutto il mondo. Con caratteristiche e sfide che variano da paese a paese, queste organizzazioni hanno contribuito a soddisfare le esigenze e le aspirazioni delle persone, a proteggere l'ambiente ea costruire la coesione socio-economica.

Potrebbe essere il modello cooperativo un modo di democratizzare l'economia? “Crediamo che le cooperative e altre forme di organizzazioni basate sui membri svolgano un ruolo cruciale nel riassegnare la sovranità sull'uso delle risorse alle comunità e nella costruzione di un'economia sostenibile a beneficio di tutta l'umanità e del nostro pianeta. Ogni cooperativa è un insieme unico di persone e comunità che si sono volontariamente impegnate in azioni collettive per migliorare la propria vita, basandosi sulle proprie visioni condivise, sulla creatività, sulla passione e sulle idee innovative. Per questo motivo, aroundtheworld.coop si impegna a incontrare persone provenienti da tutti i continenti, ascoltando le loro storie e imparando da ogni esperienza unica”, scrivono Andrea e Sara.

La prima storia è quella di "Casa di Alice" e della cooperativa "Altri Orizzonti - Jerry Essan Masslo" di Castel Volturno nel Sud Italia. “Ci sono molte idee sbagliate – scrive la coppia - che si sono insinuate nell'opinione pubblica e hanno influenzato pensatori, economisti e responsabili delle politiche circa il potenziale e la capacità di alcune organizzazioni, specialmente cooperative, di offrire preziose opportunità di cambiamento a persone e luoghi. Dopo la seconda guerra mondiale, abbiamo assistito a molti esperimenti fallimentari di cooperative che hanno agito al di fuori dei valori guida e dei principi del movimento cooperativo, e queste esperienze storiche hanno lasciato tutta una serie di preconcetti negativi sul modello cooperativo. Tra questi, ricordiamo la convinzione che le persone lavorare insieme è mosso solo da interessi personali, a volte anche con un grado di legalità incerta. Tra le altre idee sbagliate, vi è l'idea che le cooperative siano rappresentanti del potere stabilito, che non possano essere veramente democratiche, che siano controllate dalle élites, e quindi non sono in grado di beneficiare la maggioranza dei loro membri, compresi i più poveri e più emarginati, né di contribuire a grandi cambiamenti nella società”.

“Quindi – concludono - eccoci qui, a fare la nostra parte in questo enorme sforzo collettivo di narrazione, intraprendendo un progetto che cerca di riunire storie diverse da tutto il mondo. Lo faremo attraverso i video in modo che le storie possano essere raccontate dalle persone stesse”

 

L'ultima modifica Mercoledì, 19 Dicembre 2018 14:20
Redazione

Redazione

Lascia un commento

Assicurarsi di inserire tutte le informazioni necessarie, indicate da un asterisco (*). Il codice HTML non è consentito.

  1. Popolari
  2. Tendenza
  3. Commenti

Articoli Correlati

Calendario

« Gennaio 2019 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31