Login to your account

Username *
Password *
Remember Me
Lunedì, 17 Giugno 2019

ABRUZZO, L'ANALISI SWG: BOOM ASTENSIONE, LA GRANDE FUGA DA M5S VERSO SALVINI In primo piano

Scritto da  Giuseppe Manzo Feb 12, 2019

In fuga dai 5 Stelle. Questo è accaduto domenica scorsa alle elezioni regionali in Abruzzo. Astenuti, dirottati su Lega Nord e Partito democratico: queste le scelte di chi solo un anno fa aveva votato M5S. L’analisi del flusso elettorale arriva da Swg con la sua PoliticApp di questa settimana.

A Salvini è andato il 20% dei voti che avevano dato un plebiscito ai grillini nel 2018. Il 16% va invece al Pd. L’astensione sale al 46,9% e si rimpolpa di elettori 5 stelle. L’altro partito che subisce il drenaggio di voti verso leghisti e dem è Forza Italia.

In linea generale vince l’astensione che sfiora la metà degli aventi diritto. Sulla composizione dei votanti, invece, è ancora Salvini a fare incetta di voti diventando il primo partito tra le donne (31%), i babyboomers (33) e gli operai (38). In vetta per M5S resta il voto dei disoccupati (43%), millennials (20) e generazione Z (35).

Resta sul terreno, però, un solo vincitore: il non voto. Tutti i partiti hanno subito “l’abbandono” elettorale di chi li aveva votati un anno fa. Siamo all’alba di una democrazia per pochi intimi.

L'ultima modifica Martedì, 12 Febbraio 2019 15:16
Giuseppe Manzo

Giuseppe Manzo

Lascia un commento

Assicurarsi di inserire tutte le informazioni necessarie, indicate da un asterisco (*). Il codice HTML non è consentito.

  1. Popolari
  2. Tendenza
  3. Commenti

Articoli Correlati

Calendario

« Giugno 2019 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30