Stampa questa pagina

Emergenza Mozambico dopo il ciclone: le immagini

Scritto da  Redazione Mar 22, 2019

Le équipe di Medici Senza Frontiere (MSF) che stanno intervenendo per rispondere alla devastazione del ciclone Idai in Mozambico, confermano che la situazione è sempre più allarmante. Le piogge intense continuano e nelle prossime ore o giorni, le autorità locali potrebbero essere costrette ad aprire le dighe per evitare che cedano, cosa che comporterebbe ulteriori inondazioni. È ormai evidente che si tratta di unasituazione estremamente grave che richiederà una imponente risposta d’emergenza.

L'ultima modifica Sabato, 23 Marzo 2019 12:53
Redazione

Redazione