Login to your account

Username *
Password *
Remember Me
Mercoledì, 22 Gennaio 2020

CLIMA: IN 7 UNIVERSITÀ LA SUSTAINABILITY WEEK CON I VOLONTARI AIESEC In primo piano

Scritto da  Redazione Dic 12, 2019

Si è appena conclusa la prima edizione della Sustainability Week, iniziativa promossa da AIESEC Italia in 7 Università d’Italia. Durante la settimana, sono state coinvolte le città di Bari, Napoli, Palermo, Roma, Trento e Venezia attraverso un ciclo di eventi, lezioni interattive e workshop organizzati dai membri delle articolazioni territoriali di AIESEC e vari partner locali e nazionali, con l’obiettivo di sensibilizzare le giovani generazione sul cambiamento climatico ed il consumo responsabile.

I recenti disastri climatici in Italia hanno dimostrato quanto siamo ancora poco consapevoli e impreparati siamo sul tema dello sviluppo sostenibile. La Sustainability Week è nata come una chiamata all’azione: è arrivato il momento che tutti i giovani conoscano gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell’Agenda 2030, e siano consapevoli su come possono agire ogni giorno per il loro raggiungimento. Il focus principale sono stati gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile n. 12 e 13:  “Agire per il Clima” e “Consumo e Produzione Sostenibile”.  “Ci siamo resi conto che anche all’interno dell’Università, luogo di conoscenza e scambio di idee, in pochissimi conoscono l’Agenda 2030 dell’ONU per lo Sviluppo Sostenibile”, ci racconta Veronica Da Dalt, attuale presidentessa della sede locale AIESEC a Roma Tor Vergata, una delle Università coinvolte durante la settimana. “È importante far conoscere a tutti noi giovani, studenti e non, tali obiettivi. Troppo spesso sento persone che non conoscono questi problemi e mi chiedo, cosa possiamo insegnare alle generazioni future? Manifestare non basta, bisogna sensibilizzare e agire sui nostri comportamenti quotidiani.”

La settimana si è aperta Lunedì 2 Dicembre nell’Università degli Studi di Napoli “Federico II”, con una lezione che ha coinvolto due classi del Dipartimento di Economia sul tema dell’Economia Circolare e della produzione sostenibile nelle imprese. Nella stessa giornata, durante il pomeriggio si è tenuto presso il Politecnico di Bari il convegno “La ricerca in Puglia per la sostenibilità del pianeta”, che ha visto gli interventi di docenti, ricercatori ed esperti del Politecnico e dell’Università degli Studi “Aldo Moro” di Bari, oltre che dell’Assessore all’Ambiente, Igiene e Sanità del Comune di Bari.

Mercoledì è stato invece il turno di ben 4 eventi: la mattina è stato il turno del Sustainability Day di Venezia, con Fairtrade Italia, Extinction Rebellion e professori esperti dell’Università “Ca’ Foscari” di Venezia come ospiti. Nel pomeriggio, ci si sposta invece a Palermo, per l’evento “Ci avete rotto il Clima!”, in cui sono intervenuti professori esperti dell’Università Statale di Palermo, seguiti da workshop organizzati dai membri del comitato AIESEC del capoluogo siculo. A Trento si è svolto invece l’evento “Se non ora, quando? Se non noi, chi?”, in cui workshop organizzati da enti del terzo settore, come CLab, Legambiente, EarThink Festival, ed altri ancora, hanno dato spunti concreti di azione per i Global Goals ai giovani presenti. La giornata si conclude con l’evento organizzato nell’Università di Roma Tor Vergata, in cui i ragazzi di AIESEC si sono affiancati all’organizzazione “NeXt - Nuova Economia X Tutti” per parlare di lotta al cambiamento climatico ed economia circolare.

Giovedì 5 Dicembre si ritorna a Bari con la lezione “Vet Sustainability” dedicata al Dipartimento di Veterinaria dell’Università degli Studi “Aldo Moro”. Conclude gli eventi proprio Napoli, con una lezione concentrata sulla lotta al cambiamento climatico e la presentazione dell’Ateneo di Napoli “Federico II” e l’azienda campana SIBODEL come casi di buona pratica per la riduzione dell’impatto ambientale da parte di istituzioni ed imprese.

Ricapitolando questa prima edizione della Sustainability Week, i giovani partecipanti sono stati oltre 800, le Università coinvolte sono state 7 e locate 6 città differenti, e 22 partner hanno supportato le sedi locali di AIESEC Italia per l’organizzazione, tra cui la Rete delle Università per lo Sviluppo Sostenibile. L’iniziativa è stata anche riconosciuta da ASviS (l’Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile) come parte dei “Saturdays for Future”, l’insieme di eventi che promuovono il consumo e la produzione sostenibile.

Ma è stato anche solo il primo passo del progetto di quest’anno di AIESEC Italia per sensibilizzare le nuove generazioni per i Global Goals! Il prossimo appuntamento sarà il 27 Febbraio per la World’s Largest Lesson, che si svolgerà nelle scuole primarie e secondarie di 7 città d’Italia, e lo YouthSpeak Forum 2020 il 15 Maggio a Milano.

Maggiori informazioni sul sito www.aiesec.it/youthspeak-project-2020/

L'ultima modifica Giovedì, 12 Dicembre 2019 17:09
Redazione

Redazione

Lascia un commento

Assicurarsi di inserire tutte le informazioni necessarie, indicate da un asterisco (*). Il codice HTML non è consentito.

  1. Popolari
  2. Tendenza
  3. Commenti

Calendario

« Gennaio 2020 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31