Login to your account

Username *
Password *
Remember Me
Mercoledì, 21 Ottobre 2020

NEI CAMPI DELLE "ARIETTE" ECCO INGLENOOK

Scritto da  Redazione Set 04, 2017

Il nome del giovane trio musicale francese che sabato 9 settembre, alle ore 21, si esibirà in concerto, per la prima volta in Italia, nel teatro in mezzo ai campi del Teatro delle Ariette.

 «Piccolo angolo vicino al fuoco» è il significato nell' inglese antico di INGLENOOK, il nome del giovane trio musicale francese che sabato 9 settembre, alle ore 21, si esibirà in concerto, per la prima volta in Italia, nel teatro in mezzo ai campi del Teatro delle Ariette (Valsamoggia, Bologna), al termine di una residenza creativa in cui i tre musicisti lavoreranno per una settimana con il fonico Massimo Nardinocchi nell'ambito di ORC, il progetto di ospitalità e residenze creative che le Ariette hanno inaugurato nel maggio scorso, uno spazio per sperimentare percorsi di ricerca e condividere pensieri ed esperienze.

Nato nel 2011 a Parigi da tre amici d'infanzia e provenienti da universi artistici differenti, il trio composto da Agathe Peyrat(composizione, ukulele, voce), Albane Meyer (piano, voce), Corentin Boizot-Blaise (percussioni, voce), ha creato un proprio linguaggio, mettendo insieme le esigenze musicali e il piacere di stare sulla scena. Ukulele, piano, percussioni e cori sono i loro compagni di gioco.

Agathe scrive i testi e le musiche, tutti e tre lavorano agli arrangiamenti: le loro canzoni vanno dalla ballata intima alle danze indiavolate, avendo sempre nel mirino la forza di un testo evocatore. Dall'inglese dei loro primi pezzi sono passati al francese: è stato necessario che Agathe andasse a studiare a Londra per ritrovare la sua lingua madre. Da allora la forma "canzone" è un'evidenza.

Amano il lavoro appassionante e meticoloso dello studio, ma è in scena che trovano tutta la loro forza e senso: considerano i loro concerti come degli spettacoli dove portare gli spettatori per raccontare storie. Davanti al fuoco.

Gli Inglenook hanno pubblicato due EP (il primo nel 2012, il secondo nel 2015), hanno partecipato a Chantier des Francos, a Francofolies de La Rochelle, a Francofolies de Spa, hanno aperto il concerto di Camille, di Stacey Kent e del Quatuor Ebène. Hanno tenuto concerti in molte sale di Parigi, tra le quali Le Divan du Monde, Les Trois Baudets, La Maroquinerie, Le New Morning, La Bellevilloise.

Redazione

@nelpaeseit

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Assicurarsi di inserire tutte le informazioni necessarie, indicate da un asterisco (*). Il codice HTML non è consentito.

  1. Popolari
  2. Tendenza
  3. Commenti

Articoli Correlati

Calendario

« Ottobre 2020 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31