Login to your account

Username *
Password *
Remember Me
Martedì, 04 Agosto 2020

ECCO DISSOCIATIVE TV, IL DUO PUNK/ROCK FRIULANO A DIFESA DEI GATTI In primo piano

Scritto da  Redazione Lug 30, 2020

Di Fabio Della Pietra - Nella vita Alessandro è un operatore dell’assistenza impegnato in un centro socio riabilitativo educativo della Carnia, mentre Jessica è una maestra di sostegno, entrambi per lavoro hanno scelto di stare a fianco di persone fragili. Ma c’è un’altra parte della loro vita, ugualmente importante, quella extralavorativa e dedicata alla loro passione, la musica, in cui hanno scelto di stare al fianco degli animali, tanto che quando sono in tour con i loro concerti devolvono tutto il ricavato della vendita dei loro dischi in solidarietà, come è accaduto nell’unica tappa di gennaio quando hanno donato il denaro all’Oasi felina di Cercivento che gestisce il gattile di Paluzza che era bruciato da poco.

Loro sono i prolifici Alessandro De Cecco e Jessica Bortoluzzi alias Dissociative TV, duo punk/rock dallo stile californiano ma carnici di Liariis di Ovaro. In 3 anni hanno pubblicato 33 brani, suddivisi in 3 album e 3 singoli. Il primo agosto alle 20.30 in piazza Unità a Tarvisio partiranno con il tour che fino a dicembre li porterà a suonare oltre 20 date in Friuli, Italia ed Europa (oltre 100 le live effettuate sinora). E sempre il primo agosto uscirà il loro quarto disco che incuriosisce già dal titolo bilingue, Insomnia Day/Un dì cence durmì.

I Dissociative TV sono un duo uomo-donna, o donna-uomo, alla maniera dei White Stripes ma con stile punk californiano. Jessica suona la batteria e in alcuni pezzi ci mette la chitarra, Alessandro è chitarra e voce. Super produttivi, hanno già pubblicato tre dischi (Tropical Island, Classic Videogame e Ice Cream).

Il neonato Insomnia Day arriva con in testa Green Day, Nirvana, Bloodhound Gang e Weezer, ma anche dance anni ‘90 ed europop stile Aqua. Ci regalano un album punk rock registrato completamente al Norway studio con la collaborazione del fonico di fiducia Luca Rainis per il mix e il master. “! nostri suoni oggi sono più nuovi e con un mixaggio e un master sicuramente migliorati”.

Il disco si divide in due parti che però non sono distinte ma si fondono tra loro, Insomnia Day è la prima tutta in inglese, Un dì cence durmì è la seconda tutta in friulano, o meglio nella variante carnica di Liariis. Sono 18 tracce in doppia versione, 9 più 9, per un disco che uscirà su tutte le piattaforme digitali con etichetta discografica Norway Records: Welcome, Insomnia day, So, Imposed, Rose and Red, Now against me, Everything is breaking, Frames, Hell Burns, Heaven Know, Mandi, Un dì cence Durmi, Sarà, Dì noios, Intuisions, Alc di rot, Frammens, Conseguences.

In contemporanea all’uscita di IDUDCD partirà anche il nuovo tour in collaborazione con Friul Point, che vedrà i Dissociative TV suonare come prima data il primo agosto alle 20.30 in piazza Unità d’Italia a Tarvisio, per poi continuare con altri quattro concerti in alcune importanti manifestazioni e festival del Friuli Venezia Giulia. Da settembre il tour si espanderà in diverse piazze delle città europee tra cui Monaco di Baviera, Salisburgo, Praga, Norimberga, Lubiana e molte altre.

In questo nuovo lavoro spicca la scelta di utilizzare il friulano, anche se in realtà per i Dissociative TV non è una novità. “In concerto abbiamo sempre cantato anche in friulano non soltanto in inglese – spiegano Alessandro e Jessica -, ma questa volta abbiamo deciso di utilizzare la nostra marilenghe direttamente nel disco perché abbiamo notato che le persone che vengono ai nostri concerti apprezzano molto anche il friulano, e noi anche, quindi perché no?”.

Per i Dissociative TV la nuova sfida sarà quella di portare la lingua carnica di Liariis in giro per l’Europa assieme a quella inglese, in festival rock club e musica da baskers, in Austria e Germania ma anche in luoghi molti diversi dalle città come passi di montagna e rifugi. Oltre a Tarvisio diverse tappe in via di definizione, già confermate le live dell’8 agosto a "Art tal l’ort" di Fagagna, 22 agosto "Suns Friul" in piazza Venerio a Udine, 30 agosto al Fosar festival al Parco di Villa Varda di Pordenone, il 5 settembre sul Passo dello Stelvio dove gireranno un video live, 7 settembre in piazza a Salisburgo, il 12 settembre a Monaco di Baviera e il 3 ottobre al Lupus in Fabula di Nimis.

Fabio Della Pietra

 

L'ultima modifica Giovedì, 30 Luglio 2020 12:49
Redazione

Redazione

Lascia un commento

Assicurarsi di inserire tutte le informazioni necessarie, indicate da un asterisco (*). Il codice HTML non è consentito.

  1. Popolari
  2. Tendenza
  3. Commenti

Articoli Correlati

Calendario

« Agosto 2020 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31