Login to your account

Username *
Password *
Remember Me
Venerdì, 19 Luglio 2019

L'AQUILA, SETTE ANNI DOPO: MEMORIA VIVA

Scritto da  Giuseppe Manzo Apr 06, 2016

Settimo anniversario del sisma che colpì L'Aquila e altri 57 comuni abruzzesi causando 309 vittime e migliaia di feriti e sfollati. Nella notte la fiaccolata nel capoluogo abruzzese: striscione contro Bertolaso. Grasso: al ricordo doloroso si accompagna la memoria di una incredibile solidarietà. 

Terremoto dell'Aquila del 2009. Il presidente Pietro Grasso ha ricordato in aula il settimo anniversario, invitando i senatori ad osservare un minuto di silenzio. Subito dopo sono intervenuti i rappresentanti dei diversi gruppi parlamentari per ricordare le vittime. "Ricorre oggi il 7° anniversario del terremoto che nel 2009 colpì L'Aquila e altri 57 Comuni abruzzesi causando 309 vittime e migliaia di feriti e sfollati. Il cratere che nella notte del 6 aprile si è aperto nel centro storico dell'Aquila è la fotografia, impressa nella mia e nella memoria di tutti gli italiani, della portata distruttiva di quel sisma che in pochi minuti ha spezzato centinaia di vite e inghiottito una parte della storia di una città", dice Grasso, in apertura di seduta.

"A questo personale e doloroso ricordo- prosegue- si accompagna però la memoria di una incredibile solidarietà dimostrata da tutti, e in particolare dalla gente comune, nei confronti della popolazione abruzzese. E gli abruzzesi stessi, pur così duramente colpiti nei loro affetti, nelle loro case, hanno dimostrato all'Italia e al mondo una costanza e una fermezza straordinaria nel reagire a quella distruzione per dare il proprio contributo a ricostruire quello che il terremoto ha loro tolto".

Intanto nella notte, in quel fatidico 3.32, i cittadini aquilani sono scesi in piazza con una fiaccolata come ormai è da tradizione. Durante la marcia silenziosa è stato esposto uno striscione contro Guido Bertolaso e le sue responsabilità: oggi l'ex capo della Protezione civile è candidato sindaco di Roma. Questo anniversario cade a pochi giorni dagli ennesimi crolli dei balconi nella "new town" voluta dall'allora presidente del Consiglio Silvio Berlusconi.

Redazione (Fonte: Redattore Sociale)

@nelpaeseit

Giuseppe Manzo

Giuseppe Manzo

Lascia un commento

Assicurarsi di inserire tutte le informazioni necessarie, indicate da un asterisco (*). Il codice HTML non è consentito.

  1. Popolari
  2. Tendenza
  3. Commenti

Articoli Correlati

Calendario

« Luglio 2019 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31