Login to your account

Username *
Password *
Remember Me
Venerdì, 06 Dicembre 2019

CALABRIA, L'IMPEGNO DELLE COOP SOCIALI PER L'ACCOGLIENZA: L'ESPERIENZA DI "DEMETRA" In primo piano

Scritto da  Redazione Nov 13, 2019

“Sul tema dell’accoglienza e dell’immigrazione Legacoop Calabria si è sempre spesa in maniera determinata e decisa .Tant’è che le nostre cooperative, nel lavoro quotidiano importante e strategico che viene portato avanti, hanno costituito il Gruppo Immigrazione di Legacoopsociali Calabria”. E’ quanto afferma il presidente di Legacoop Calabria, Lorenzo Sibio, che esprime soddisfazione e apprezzamento per l’operato delle cooperative sociali aderenti che si muovono nell’ambito dell’accoglienza e dell’immigrazione.  

“Oggi siamo orgogliosi di queste realtà, e dell’iniziativa che la cooperativa sociale Demetra sta portando avanti nella città di Reggio Calabria. Parliamo del progetto denominato ‘Artefici del nostro futuro’, sulle orme del Beato Giovanni Battista Scalabrini’, finanziato dalla comunità Episcopale Italiana, che ben si inserisce nella visione di accoglienza e di inclusione che Legacoop Calabria porta avanti”. 

“La cooperativa sociale ‘Demetra’, a Reggio Calabria, grazie a questo progetto, sta consentendo l’inclusione sociale e lavorativa di 20 migranti selezionati dopo un percorso di orientamento e formazione – afferma ancora Sibio -. Non un modello, quindi, di semplice assistenza, bensì una modalità nuova di empowerment delle persone basata sulla formazione e sull'orientamento al lavoro verso il comparto agricolo e zootecnico, sperimentando un nuovo modello di agricoltura: l'agricoltura sociale su un terreno confiscato alle mafie, a Melito Porto Salvo. Si uniscono quindi due obiettivi generali molto importanti: da un lato la valorizzazione dell'agricoltura intesa come volano di sviluppo economico per la Calabria, su terreni liberi dal giogo mafioso; dall'altro l'inclusione lavorativa e sociale di soggetti vulnerabili svantaggiati, migranti, che finalmente trovano riscatto in un percorso di reale emancipazione personale, economica e sociale. La cooperativa sociale Demetra ha inteso puntare su due aspetti molto importanti: l'alta professionalità di una equipe in grado di prendere in carico ogni beneficiario sotto ogni aspetto, dall'accoglienza pratica con il soddisfacimento dei bisogni primari all'orientamento, dalla formazione all'inserimento lavorativo, dalla alfabetizzazione alle cure sanitarie; il secondo aspetto è la forza delle relazioni e la messa in rete di più soggetti, su un territorio spesso purtroppo troppo disgregato”.

“Il progetto ‘Artefici del nostro futuro sulle orme del Beato Giovanni Battista Scalabrini’sarà presentato in un convegno che si svolgerà a Reggio Calabria, giorno 13 novembre alle ore 15:00, presso la sala "V. Mondello" del Seminario Arcivescovile – conclude il presidente di Legacoop Calabria -.  Tutta la cittadinanza è invitata a partecipare, così come tutti gli enti, le associazioni e i soggetti impegnati ogni giorno nel lavoro di inclusione sociale. Anche noi saremo orgogliosi di partecipare, per dare valore e sostenere buone pratiche ed esperienze virtuose che arricchiscono la cooperazione sociale calabrese”.

 

 

 

L'ultima modifica Mercoledì, 13 Novembre 2019 10:10
Redazione

Redazione

Lascia un commento

Assicurarsi di inserire tutte le informazioni necessarie, indicate da un asterisco (*). Il codice HTML non è consentito.

  1. Popolari
  2. Tendenza
  3. Commenti

Articoli Correlati

Calendario

« Dicembre 2019 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31