Stampa questa pagina

NAPOLI: LA PERIFERIA EST PREPARA LA BEFANA SOLIDALE PER I BAMBINI In primo piano

Scritto da  Redazione Gen 02, 2019

A Napoli la periferia si organizza per la Befana. Per i bambini di S. Giovanni a Teduccio l’Epifania arriva nel segno della solidarietà. L’appuntamento, organizzato da Carmine Rispoli, è previsto il 6 gennaio alle 11 all’interno del Parco Troisi che si trova il grande murales di Jorit al Bronx: grandi e piccini incontreranno la Befana in persona e potranno scattarsi la foto con la vecchina più amata dai bambini.

Le famiglie sono invitate a portare i giocattoli vecchi o usati dei loro bambini per donarli a chi non ne ha, in modo che la Befana possa arrivare proprio per tutti.

L’obiettivo è quello della solidarietà in uno dei quartieri più difficili della città dove, però, si muove una vasta rete di cittadini, comitati e associazioni. A sostegno dell’iniziativa ci sono The Est Side, il brand made in Napoli est da due giovani del quartiere e sempre impegnati in iniziative sociali, che ha fatto da punto di raccolta dei giocattoli; l’associazione Punto e a capo; Il teatro degli assurdi che curerà l’animazione per i bambini e la Protezione civile Sant’Erasmo che creerà lo spazio “pompieropoli” con un percorso per provetti vigili del fuoco.

L’iniziativa è possibile anche grazie al supporto di imprese commerciali locali che fanno rete con le realtà sociali.

L'ultima modifica Mercoledì, 02 Gennaio 2019 12:50
Redazione

Redazione