Login to your account

Username *
Password *
Remember Me
Domenica, 05 Luglio 2020

FASE 2, IN CAMPANIA LA FISH LANCIA PRIORITÀ: "SUBITO PIANO NON AUTOSUFFICIENZA" In primo piano

Scritto da  Redazione Mag 04, 2020

In vista della fase 2, la Fish Campania questa mattina ha indirizzato al Presidente De Luca e all’Assessore alle Politiche Sociali Lucia Fortini un documento per la programmazione della seconda fase che contiene delle proposte per le persone con disabilità e le loro famiglie.

“Il presente documento – dichiara Daniele Romano, presidente della Fish Campania - ha il compito di proporre misure necessarie per fronteggiare l’emergenza Covid 19, e stimolare, allo stesso tempo, l’azione coordinata e sinergica del Governo Regionale con le Amministrazioni locali e le Associazioni delle Persone con disabilità e le loro famiglie più rappresentative  per una ripresa graduale dei servizi nei diversi settori delle attività sociali e socio-sanitarie, anche attraverso l’individuazione di nuovi modelli organizzativi e relazionali che tengano conto delle esigenze di contenimento e prevenzione dell’emergenza”.

“Il richiamo forte, chiaro e ineludibile all’eguaglianza – continua la nota - e alle pari opportunità delle Persone con disabilità con il resto della popolazione, affermato dalla Convenzione ONU. La priorità per la nostra Federazione è garantire la sicurezza, riteniamo necessari che migliori la sicurezza delle strutture e dei servizi residenziali, semiresidenziale, ambulatoriali e domiciliari nonché delle strutture a minore intensità assistenziale e a prevalente attività educativo/abilitativa che quotidianamente si prendono cura delle PcD anche a tutela della salute degli operatori e dei familiari”.

La Fish Campania ha chiesto alla Regione Campania di intraprendere le seguenti azioni a medio termine:  “approvare con urgenza il nuovo Piano Regionale per la Non-Autosufficienza, coinvolgendo le Associazioni delle Persone con disabilità e delle loro famiglie; attivare un Protocollo in caso di positività della persona con disabilità, del caragiver e/o dell’assistente o di entrambi; istituire un fondo regionale di euro 15 milioni che potenzi i progetti per il Dopo di Noi e/o la Vita Indipendente. Tale soluzione potrà riguardare sia il finanziamento diretto dell’assistenza autogestita, che il pagamento di soluzioni abitative assistite di tipo familiare; approvare le Linee di indirizzo del Programma attuativo regionale “Dopo di noi” Fondo per l'assistenza alle persone con disabilità grave prive del sostegno familiare 2019;sollecitare gli Ambiti Sociali ad attivare l’assistenza specialistica perché mai come in questo momento occorre avere una figura di riferimento come l’assistente specialistico per l’autonomia e la comunicazione anche per supportare gli alunni e studenti a comunicare ed interagire proprio mediante lo strumento tecnologico, attraverso un intervento individuale domiciliare,  si propone la predisposizione di un protocollo per riattivare i servizi, di intesa generale, che applichi gli art. 47 e 48 del DL Cura Italia, che costituisce la cornice delle regole da rispettare, tra Enti Locali, Forum Terzo Settore, Parti Sociali, definendo i costi delle prestazioni individuali, sulla base dei fondi già assegnati agli operatori economici per il periodo della durata della rimodulazione; la Regione Campania, attraverso gli Ambiti Sociali, deve garantire il Servizi di Trasporto per le persone con disabilità verso i Centri Diurni e Semi-Residenziali, come previsto dal Decreto n. 83 del 9/04/2020”.

“Abbiamo apprezzato, concludono dalla Federazione campana, molto il Piano Socio Economico per contrastare l’emergenza, prevedendo un bonus di 600 euro per le persone con disabilità, ma teniamo anche a ribadire che la priorità per la nostra Organizzazione è l’attivazione dei supporti e dei sostegni rivolti alle persone con disabilità e delle famiglie”, il presidente di Fish Campania.

 

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Assicurarsi di inserire tutte le informazioni necessarie, indicate da un asterisco (*). Il codice HTML non è consentito.

  1. Popolari
  2. Tendenza
  3. Commenti

Articoli Correlati

Calendario

« Luglio 2020 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31