Login to your account

Username *
Password *
Remember Me
Martedì, 19 Novembre 2019

IL RUMORE DEL LUTTO: A PARMA IL PRIMO FESTIVAL CULTURALE SUL DIFFICILE TEMA DELLA MORTE In primo piano

Scritto da  Redazione Ott 17, 2019

È “Passaggi” il tema della tredicesima edizione de “Il Rumore del Lutto”, progetto culturale di ricerca e riflessione sul tema del lutto, che si svolgerà a Parma, in vari luoghi della città, dal 30 ottobre al 4 novembre.

Nata nel 2007 da un progetto di Maria Angela Gelati, tanatologa, formatrice e giornalista, e Marco Pipitone, dj, critico musicale e fotografo, e promossa dall’associazione Segnali di Vita, con il patrocinio di Comune di Parma, Università di Parma e del Master Death Studies and the End of Life dell’Università degli Studi di Padova, la rassegna presenta un vasto programma con circa 100 ospiti e 48 eventi che spaziano dalla musica all’architettura, dall’arte al teatro, dalla letteratura al cinema, dalla psicologia alla medicina, per un pubblico di adulti e bambini e quasi tutti a ingresso libero.

“Il Rumore del Lutto” può essere considerata la prima manifestazione culturale, a livello italiano ed europeo, che ha proposto una ricerca interdisciplinare su un tema ancora difficoltoso da affrontare come la morte offrendo una modalità alternativa per vivere la commemorazione dei defunti, rendendone la ritualità più completa. Un format che ha fatto scuola diventando un punto di riferimento di numerose rassegne analoghe in Italia e all’estero.

Il progetto è tra i vincitori del Bando per le proposte progettuali per Parma Capitale Italiana della Cultura 2020.

L’immagine guida della rassegna - ispirata all’opera Endodrome dell’artista francese Dominique Gonzalez-Foerster presentata alla Biennale di Venezia - comunica il desiderio di far sperimentare e immaginare un passaggio dallo stato solido allo stato aereo, per esistere in una sorta di vita biologica immaginaria che risponde alla domanda: siamo in grado di affrontare il passaggio dalla vita fisica, così come la conosciamo e rappresentiamo, in qualcosa di diverso, sconosciuto e misterioso, che possiamo solo immaginare?

«In fondo - scrivono i due curatori - i passaggi che sperimentiamo sempre nell’esistenza e che ci trasportano da un prima ad un dopo, da una fase di vita ad un’altra, sono solo l’ombra di quella luce, del passaggio più importante, quello che ci porterà da una forma di vita ad un’altra e che possiamo, se lo vogliamo, cominciare a immaginare». La rassegna si realizza grazie alla collaborazione di numerose realtà cittadine con le quali in questi anni si è stretta una sinergia importante. In particolare, quest’anno Il Rumore del Lutto ha stipulato la sua prima convenzione ufficiale, quella con Lenz Fondazione, che stringerà le due realtà in una collaborazione triennale.

Il Rumore del Lutto è promosso da Segnali di Vita Aps, con il patrocinio di Comune di Parma, Università di Parma e del Master Death Studies and the End of Life dell’Università degli Studi di Padova.

Con il sostegno di ADE Servizi Srl Onoranze Funebri, COF - Consorzio Onoranze Funebri Parmense, Croce Verde Onoranze Funebri, BDC Bonanni Del Rio Catalog, Gruppo Altair e Il Tempio Srl, Casa Funeraria Santarelli, Cipriani Le Onoranze, Giubileo L’arte dell’ultimo saluto, Mattatoio Culture Club, Impresa Funebre Pietra, So.Ge.Ci Servizi Cimiteriali, Ghiretti Giuseppe Illuminazione Votiva, Onoranze Funebri Collecchiesi, Video Type, Onoranze Funebri Le Valli, Iscom Parma Istituto di Formazione, Curly Sue’s, Ferri Ivan.

In collaborazione con Verdi OFF, Dipartimento di Scienze Mediche Veterinarie, Complesso Monumentale della Pilotta, Ordine degli Architetti, Biblioteca Civica, Castello dei Burattini, Socrem Parma, Fondazione Giornalisti dell’Emilia Romagna, Lenz Fondazione, Europa Teatri, Teatro del Cerchio,  Antica Farmacia+ Asp Ad Personam, Parma 360 Festival, Endenocte Dark Night, Libreria Feltrinelli, Ambiente Cinema Uomo, Campus Industry Music, Libreria Diari di Bordo, Cinema Astra, UCAI, Istituto M. Melloni, Liceo G. Marconi, Liceo A. San Vitale, Enoteca Tabarro, Équipe di Progetto Una rosa sul banco, Associazione L.O.F.T.,  Associazione Soproxi, Hospice Piccole Figlie, Associazione Amici delle Piccole Figlie, Associazione Claudio Bonazzi, Associazione Zero K, Circolo di Cultura Fotografica Il Grandangolo, Centro Alzhaimer di Sissa Trecasali e di Parma, Officina delle Fate, SLAB, Ratafià, Cantine Ceci, App Colombofili, Il Mondo YogaStudio, Centro Studi Movimenti, ENPA Parma (elenco completo sul sito della manifestazione).

L'ultima modifica Giovedì, 17 Ottobre 2019 14:43
Redazione

Redazione

Lascia un commento

Assicurarsi di inserire tutte le informazioni necessarie, indicate da un asterisco (*). Il codice HTML non è consentito.

  1. Popolari
  2. Tendenza
  3. Commenti

Articoli Correlati

Calendario

« Novembre 2019 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30