Login to your account

Username *
Password *
Remember Me
Mercoledì, 21 Novembre 2018

M'ILLUMINO DI MENO: A LUME DI CANDELA CON ITACA

Scritto da  Redazione Feb 20, 2017

Itaca sta investendo da anni sul cambiamento delle proprie abitudini e sulle energie rinnovabili: parteciperà alla campagna e ha iniziato a raccogliere le adesioni all’interno dei propri servizi per la campagna di Caterpillar che è arrivata al 13° anno: appuntamento il 24 febbraio (a sinistra Casa anziani Azzano Decimo nell'edizione 2016).

Aperitivi o cene, camomille o letture “a lume di candela”, anche quest’anno la Cooperativa sociale Itaca aderisce a M'Illumino di Meno, la campagna radiofonica di sensibilizzazione sul risparmio energetico ideata da Caterpillar Radio2 RAI. Focus di questa 13° edizione, prevista il 24 febbraio, è la condivisione. E, come già da qualche anno a questa parte, Itaca parteciperà alla campagna e ha iniziato a raccogliere le adesioni all’interno dei propri servizi.

Hanno già confermato la loro presenza la Casa Albergo per anziani di Cimolais (Pn), la Residenza Protetta per anziani e il Centro diurno disabili di Sacile (Pn), il Centro di aggregazione giovanile di Torviscosa (Ud), le Comunità residenziali per disabili Cjase Nestre di Udine, Calicantus di Pasian di Prato (Ud) e Villa Sartorio di Trieste, la Casa di riposo Sarcinelli di Cervignano del Friuli (Ud), Casa anziani di Azzano Decimo (Pn), Casa anziani di Muggia (Ts), Casa di riposo Fogliano (Go). Perché si può condividere qualsiasi cosa, si può condividere un po’ di tempo, in silenzio, si può anche parlare e ascoltarsi. E si può anche solo stare insieme.

Quello ideato da Caterpillar è un silenzio energetico simbolico per attirare l’attenzione sull’efficienza e il consumo intelligente di energia, per Itaca è una prassi quotidiana perché agire e sensibilizzare ogni giorno al risparmio energetico è una scelta importante. A questo proposito, Itaca sta già investendo da anni sul cambiamento delle proprie abitudini e sulle energie rinnovabili, si pensi a Casa e Piazza, la Comunità di Coop Itaca legata alla salute mentale che si trova a Virco di Bertiolo (Ud) , i cui residenti vivono in una struttura creata ex novo per volontà della Coop sociale friulana, completamente autonoma in termini di fabbisogno energetico, costruita con materiali ecocompatibili, riciclo dell’acqua piovana, solare e fotovoltaico, una struttura all’avanguardia completamente autosufficiente da tutti i punti di vista.

Ma l’attenzione di Itaca al risparmio energetico è costante, lo dimostra il progetto fotovoltaico realizzato e operativo al nido d’infanzia il Farfabruco di Pordenone, servizio che è diventato il primo “Eco-nido” del Friuli Venezia Giulia votato alle energie rinnovabili e completamente autonomo. Un passo, quello realizzato col Farfabruco, che porta avanti un cambiamento epocale nella politica ambientale di Itaca, già iniziato con la razionalizzazione delle auto di servizio, indirizzate sempre di più verso carburanti ecosostenibili.

Redazione Friuli Venezia Giulia

@nelpaeseit

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Assicurarsi di inserire tutte le informazioni necessarie, indicate da un asterisco (*). Il codice HTML non è consentito.

  1. Popolari
  2. Tendenza
  3. Commenti

Articoli Correlati

Calendario

« Novembre 2018 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30