Login to your account

Username *
Password *
Remember Me
Lunedì, 20 Maggio 2019

COOPERAZIONE A PORTE APERTE CON ITACA

Scritto da  Redazione Giu 26, 2017

Giornata Mondiale delle cooperative. Un doppio Open day straordinario all'interno del quale genitori e bambini avranno la possibilità di visitare le sedi di Pordenone e Latisana per tutto il giorno, nonché conoscere le equipe di riferimento e le attività previste.

La Cooperativa sociale Itaca aderisce alla Giornata internazionale delle Cooperative aprendo alle famiglie l'eco-nido Farfabruco di Pordenone giovedì 29 giugno dalle 10 alle 16.30 e il nido L'Arca di Noè di Gorgo di Latisana (Ud) venerdì 30 giugno dalle 9.30 alle 16.30. Un doppio Open day straordinario all'interno del quale genitori e bambini avranno la possibilità di visitare le sedi di Pordenone e Latisana per tutto il giorno, nonché conoscere le equipe di riferimento e le attività previste.

L'Aci - Associazione Cooperativa Italiane - del Friuli Venezia Giulia celebra la Giornata internazionale delle Cooperative 2017 aprendo le porte dei nidi gestiti dalle proprie associate. Dal 28 al 30 giugno le famiglie potranno visitare le strutture dedicate alla prima infanzia, ben 14 i nidi aderenti in tutta la regione, 2 quelli gestiti da Itaca, il Farfabrucoi a Pordenone (di proprietà della Coop friulana) e L'Arca di Noè a Gorgo di Latisana. Dal 28 al 30 giugno, l'Alleanza delle Cooperative italiane (Aci) del FVG celebrerà la Giornata internazionale delle Cooperative 2017 che ogni anno ricorre il primo sabato di luglio. Lo farà attraverso la formula degli "open day", offrendo ai cittadini la possibilità di visitare alcune cooperative e di verificare di persona il contributo che la Cooperazione sociale apporta al benessere delle persone ed allo sviluppo sostenibile dei territori.

Per l'"open day" si è scelto di far conoscere il settore dei nidi d'infanzia, che in FVG è sinonimo di cooperazione sociale e che risponde ad un crescente bisogno delle famiglie. In questo settore la cooperazione trasmette quei valori di integrazione sociale e rispetto della persona che sono propri del movimento cooperativo. "Si tratta - ha detto Enzo Gasparutti, presidente del coordinamento dell'Aci FVG - di una giornata importante sotto un duplice aspetto: da un lato perché il progetto punta a sensibilizzare le istituzioni e i cittadini sul ruolo delle cooperative sul territorio e nelle comunità, dall'altro perché qui in Friuli Venezia Giulia l'evento assume un significato rilevante considerando che viene festeggiato per la prima volta in modo unitario da Agci FVG, Confcooperative FVG e Legacoop FVG".

Il tema, che sarà declinato a livello nazionale e sui territori, è l'inclusione perché, come recita lo slogan scelto per quest'anno, "le cooperative non lasciano indietro nessuno". L'Alleanza delle Cooperative italiane (Aci) del FVG conta in regione complessivamente 377.777 soci, 33.971 occupati, 887 associate e registra un valore della produzione di 2.300.688.085 Euro.

Redazione

@nelpaeseit

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Assicurarsi di inserire tutte le informazioni necessarie, indicate da un asterisco (*). Il codice HTML non è consentito.

  1. Popolari
  2. Tendenza
  3. Commenti

Articoli Correlati

Calendario

« Maggio 2019 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31