Login to your account

Username *
Password *
Remember Me
Mercoledì, 16 Ottobre 2019

NON UN FILM MA "BACKSTAGE DI VITA": A TRIESTE PROIEZIONE DI "ALTEZZA CUORE" In primo piano

Scritto da  Redazione Dic 13, 2018

Altezza cuore. Un film? Un docufilm? O semplicemente un backstage di vita? Da un'idea di Cristiano Stea e Pino Roveredo con la regia di Ivan Grozny Compasso. Un progetto di ASUITs, con il contributo di Fondazione CRTrieste, realizzato dalla cooperativa sociale Reset con la collaborazione della cooperativa sociale La Collina.

Circa 4 anni fa nasce il progetto Scritture Mal-Educate, laboratorio di scrittura creativa, che trova il suo fulcro nel concetto di scrittura quale mezzo per l'espressione e momento di condivisione tra tutti e per tutti. Il progetto coinvolge persone con disabilità seguite dal Distretto Sanitario N° 4, ma anche di altri Distretti e persone senza alcuna disabilità, che, con l'aiuto dello scrittore Pino Roveredo, hanno raccontato la loro malattia e la loro vita. Un modo per combattere la solitudine e l'isolamento, che la disabilità impone.

Altezza cuore è uno dei progetti nato nel laboratorio: il video-racconto in presa diretta, senza copione, di storie di vita e di disabilità, di storie di normalità. Dietro la camera non si cela nessun pietismo, ma lo sguardo di chi vive senza che la diversità impedisca la partecipazione alla quotidianità. Perchè la libertà è innanzitutto partecipazione. 

Giovedì 20 dicembre alle ore 18 la proiezione di Altezza Cuore (backstage di vita) al Teatro Miela di Trieste.

 

L'ultima modifica Giovedì, 13 Dicembre 2018 12:32
Redazione

Redazione

Lascia un commento

Assicurarsi di inserire tutte le informazioni necessarie, indicate da un asterisco (*). Il codice HTML non è consentito.

  1. Popolari
  2. Tendenza
  3. Commenti

Articoli Correlati

Calendario

« Ottobre 2019 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31