Login to your account

Username *
Password *
Remember Me
Sabato, 20 Ottobre 2018

BARBONISMO DOMESTISCO: A ROMA EVENTO PER SALVARE IL PROGETTO

Scritto da  Redazione Mar 16, 2016

Progetto X un intervento ideato e realizzato insieme a dieci cooperative romane, di cui la COTRAD Onlus è stata capofila e che si è concluso a Novembre del 2015. Il 18 marzo evento a sostegno dell'iniziativa a Roma: "perché è spiacevole vanificare il lavoro degli operatori che in questo anno sono riusciti ad entrare in relazione con queste persone".

I barboni domestici sono per lo più anziani soli, con patologie varie, ma anche adulti che hanno interrotto le proprie relazioni sociali e lavorative e che vivono letteralmente sommersi da rifiuti e oggetti accumulati. Parliamo di situazioni molto sentite nei contesti di vicinato, spesso vissute con sentimenti di preoccupazione riguardo alle possibili ripercussioni collettive in termini di impatto igienico e di sicurezza fisica (rischio di incendio, di esplosione, ecc.). Sono state infatti 67 le richieste di aiuto, mentre 39 sono state le persone prese in carico: 19 uomini e 20 donne. Prevalentemente di nazionalità italiana, queste persone hanno un'età che oscilla tra i 50 e i 60 anni per la maggior parte, ma un percentuale molto alta riguarda anche quelle di età compresa tra i 70 e gli 80 anni. Proprietarie di casa nel 70% dei casi, sono persone che vivono sole e sono state segnalate dalle istituzioni municipali.

"Per lo più le stesse cause sono alla base dell'insorgenza di un'altra patologia sociale che colpisce principalmente le persone anziane e che è conosciuta con il nome di 'barbonismo domestico'. Questo tipo di malessere sociale, sebbene ancora circoscritto, è notevolmente in crescita", spiega il presidente della coop sociale Cotrad Mosè Montefusco che aggiunge: "E' per questo che organizziamo l'evento di venerdì. Perché è spiacevole vanificare il lavoro degli operatori che in questo anno sono riusciti ad entrare in relazione con queste persone e a realizzare interventi di igiene personale e delle abitazioni. Vanificare, inoltre, il lavoro svolto dai responsabili del progetto nel segnalare e concordare con i servivi sociali territoriali le modalità per l'attivazione dell'intervento domiciliare, nel creare rete con i medici di base e con gli amministratori di condominio per far si che queste persone non siano più invisibili".

Così è nato Progetto X un intervento ideato e realizzato insieme a dieci cooperative romane, di cui la COTRAD Onlus è stata capofila e che si è concluso a Novembre del 2015. E' stata creata una realtà sulla quale si sono concentrate molte speranze, sia pubbliche che private,molto apprezzato dai cittadini, soprattutto se vivono in contesti condominiali. La rete costruita con le associazioni e le istituzioni, i ponti e le relazioni faticosamente realizzati, le azioni svolte nel territorio in questi mesi, hanno bisogno di non essere interrotti.

Il programma dell'evento prevede le esibizioni di artisti che hanno aderito alla nostra iniziativa e sono: ED MONDO, Silvia Ianniello, Daria Greco e Daniele Casolino, Claudio Montuori, Alessandro GreyVision, Full 2.0, Matteo Mingoli, Barbara Eramo.

Inoltre verrà proiettato il cortometraggio: "Invisibili tra noi" di Marcello Calvesi, il video racconta con estrema sensibilità e acuto realismo la vita delle persone che si trovano in situazioni di degrado ambientale ed isolamento sociale.

Redazione Lazio (Foto Redattore Sociale)

@nelpaeseit

 
 
 
Redazione

Redazione

Lascia un commento

Assicurarsi di inserire tutte le informazioni necessarie, indicate da un asterisco (*). Il codice HTML non è consentito.

  1. Popolari
  2. Tendenza
  3. Commenti

Articoli Correlati

Calendario

« Ottobre 2018 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31