Login to your account

Username *
Password *
Remember Me
Mercoledì, 19 Giugno 2019

ROMA: ASSALTO FASCISTA ALLA SEDE DELL'OIM

Scritto da  Redazione Mag 04, 2017

Alcune decine di manifestanti del gruppo neofascista Forza Nuova hanno occupato lo spazio esterno della sede dell’organizzazione per le migrazioni nella capitale e appeso uno striscione contro le Ong che effettuano operazioni di ricerca e soccorso nel Mediterraneo.

Nel vortice delle accuse contro le Ong ecco che arriva un grave assalto fascista contro i salvataggi in mare. L'Ufficio di Coordinamento per il Mediterraneo dell’OIM è stato oggi vittima di un assalto vandalico di alcuni dimostranti del movimento di destra “Forza Nuova”.

Alcune decine di manifestanti hanno occupato lo spazio esterno della sede dell’organizzazione a Roma e appeso uno striscione contro le ONG che effettuano operazioni di ricerca e soccorso nel Mediterraneo, accendendo fumogeni, urlando slogan contro l’immigrazione e arrivando a schernire un migrante che stava entrando negli uffici. C'è da dire che l'Oim non è nemmeno una Ong ma un'agenzia dell'Onu.

Ferma condanna per quanto avvenuto e denuncia della gravità dell’episodio è stata espressa dal Direttore dell’Ufficio di Coordinamento per il Mediterraneo, Federico Soda, secondo il quale “colpire in modo vandalicoun'organizzazione delle Nazioni Unite impegnata nel campo della migrazione non aiuterà ad affermare le posizioni di stampo xenofobo che i manifestanti si propongono di diffondere. Posizioni frutto di un’analisi confusa e superficiale, purtroppo sempre più basata su luoghi comuni che su una reale conoscenza del fenomeno”.

“Pur non essendo un’organizzazione non governativa e non svolgendo attività di soccorso nel Mediterraneo, ribadiamo l’importanza e la necessità di salvare vite e condanniamo con fermezza le accuse rivolte a tutti coloro che si impegnano nelle operazioni di ricerca e soccorso in mare”, continua Soda.

L’Oim, agenzia parte del sistema della Nazioni Unite con 166 stati membri e con quartier generale a Ginevra, si occupa in Italia di varie attività relative al fenomeno migratorio, dall’assistenza ai punti di sbarco alla realizzazione di programmi di Migrazione e Sviluppo in Africa e al sostegno al Ritorno Volontario e Assistito per quei migranti che intendono tornare nel loro paese di origine.

Redazione

@nelpaeseit

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Assicurarsi di inserire tutte le informazioni necessarie, indicate da un asterisco (*). Il codice HTML non è consentito.

  1. Popolari
  2. Tendenza
  3. Commenti

Articoli Correlati

Calendario

« Giugno 2019 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30