Login to your account

Username *
Password *
Remember Me
Lunedì, 23 Settembre 2019

INNOVAZIONE: NASCE MEDCOOP

Scritto da  Redazione Feb 19, 2013

Dal progetto Ics, realizzato da Legacoop Marche con 9 partner europei e la Regione Marche, due coop sociali marchigiane, la Opera di Ancona e la Tulipano di Fabriano (An), e tre francesi puntano su progetti in turismo, ambiente ed energia rinnovabile. Serafini: “stiamo collaborando a questo progetto insieme ad altri nove partner provenienti da Italia, Portogallo, Spagna, Francia e Grecia. Anche in questo momento di crisi economica, l’azione e il valore della cooperazione rappresentano un’opportunità. 

E' stata fondata oggi ad Ancona, nella sede di Legacoop Marche, l’Associazione europea Medcoop, una start-up costituita da cinque cooperative, due marchigiane e tre francesi, con lo scopo di creare una fabbrica transnazionale d’idee, orientate al perseguimento dell’eccellenza nello sviluppo e alla gestione di strategie competitive per l’innovazione del sistema cooperativo dell’area del Mediterraneo. Medcoop, creata dalle coop sociali Opera di Ancona e Tulipano di Fabriano (An) e dalle francesi Comité de Basin d’Emploi Sud Luberon di Pertuis, la Oxalis di Meythet, l’Aart di Albertville, comincerà ad operare su progetti di respiro europeo nei settori del turismo, dell’ambiente e dell’energia rinnovabile. L’iniziativa, promossa dalla Regione Marche, fa parte del progetto Ics-Building a Mediterranean Cooperative System, finanziata dal programma di cooperazione transnazionale Med. “Gli ambiti d’intervento di Medcoop - ha spiegato il presidente di Medcoop, Fabio Alessandrelli – sono l’internazionalizzazione delle attività delle cooperative, l’innovazione tecnologica, organizzativa, di prodotti e processi, lo sviluppo di nuove nicchie

di mercato ed opportunità e di competenze tecniche, professionali, la valorizzazione delle risorse umane, l’integrazione orizzontale e verticale della catena del valore”. La vicepresidente di Medcoop, Sandra Decelle-Lamothe, ha detto che “l’Associazione punta a promuovere azioni per valorizzare l’economia solidale, creata dal mondo della cooperazione, e per stimolare il dialogo

sociale-culturale sulle cooperative nell’ambito europeo”. Come Legacoop Marche,

ha spiegato il direttore di Legacoop Marche, Stefania Serafini, “stiamo collaborando a questo progetto dal giugno 2010, insieme ad altri nove partner provenienti da Italia, Portogallo, Spagna, Francia e Grecia. Per noi è la conferma che, anche in questo momento in cui bisogna affrontare le conseguenze della drammatica crisi economica, l’azione e il valore della cooperazione rappresentano, ancora una volta, un’opportunità per creare occupazione ed accrescere il ruolo delle nostre aziende nell’economia regionale ed ora anche europea”. Marina Maurizi, responsabile ufficio

Cooperazione sviluppo della Regione Marche, ha sottolineato che “il valore di questo progetto è nel suo obiettivo di creare innovazione sociale e, soprattutto, una coesione concreta fra gli attori protagonisti di quest’iniziativa che ha già sviluppato una “community on line”, strumenti

partecipativi per le cooperative che vi aderiscono, un osservatorio sui risultati che saranno conseguiti. Risultati che, a fine progetto, presenteremo alle rispettive comunità di appartenenza”. La prossima tappa delle attività di Medcoop, cui entro la primavera dovrebbero aderire una trentina di cooperative dei Paesi partner, sarà la prima assemblea dei soci che si svolgerà in aprile a Ioannina, in Grecia.

Redazione 

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Assicurarsi di inserire tutte le informazioni necessarie, indicate da un asterisco (*). Il codice HTML non è consentito.

  1. Popolari
  2. Tendenza
  3. Commenti

Articoli Correlati

Calendario

« Settembre 2019 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30