Login to your account

Username *
Password *
Remember Me
Lunedì, 22 Aprile 2019

A SETTIMO TORINESE ARRIVA "CALEIDOS": AZIONI CONTRO LA POVERTÀ EDUCATIVA In primo piano

Scritto da  Redazione Piemonte Mar 21, 2019

Il 26 marzo alle 13.30 nella Biblioteca Archimede di Settimo Torinese sarà presentato il Progetto Caleidos, progetto nazionale selezionato da Con I Bambini Impresa Sociale e promosso sul territorio di Settimo (insieme con altri 9 comuni in Italia) dalla Cooperativa Animazione Valdocco S.C.S Onlus, con il sostegno della Città di Settimo Torinese e in partenariato con gli Istituti Comprensivi Settimo III e Settimo IV, il Distretto di Settimo Torinese dell’ASL TO4, l’Unione NET e l’Associazione Palaver.

Rivolto alle famiglie con bambini in fascia 0-6 anni che vivono situazioni di sofferenza educativa ed isolamento, il progetto fa leva al contempo su famiglie, servizi, enti, associazioni, cittadini che compongono le comunità educanti, con l’obiettivo di collegare stabilmente le risorse per l’educazione infantile alle famiglie ai bambini e alle famiglie più distanti dai servizi educativi. Il progetto prevede molteplici azioni come supporto concreto a scuole e nidi d’infanzia del territorio, attivazione e gestione presidi ad alta densità educativa, supporto e potenziamento delle comunità educanti locali, supporto dei bisogni sanitari infantili con un rinforzo la dove necessario,  redazione e supporto di Patti Educativi di Famiglia.

Caleidos attraverso uno staff di operatori flessibili e competenti in temi di educazione infantile e sviluppo di comunità, realizzerà inoltre attività per favorire l’emersione di famiglie in condizione di povertà educativa attraverso l’interazione con le comunità educanti locali, arricchite da Punti ad alta densità educativa (nelle aree più disagiate, coordinate dal Presidio ad alta densità educativa di zona). Per ogni contesto coinvolto sarà attivo un Presidio ad alta densità educativa, che per la città di Settimo sarà disponibile presso lo spazio zero sei anni “Volta e Rivolta”. Saranno attivati infine un Tavolo di Comunità Educante (Ta.C.Ed.) ed ulteriori Punti ad Alta Densità educativa individuati in alcuni chalet presso Lama, Sondrio, Pirandello e Assietta.

Sono 42 partner in 5 Regioni e nuove relazioni: sono tanti gli elementi di novità introdotti dal Bando dell’Impresa Sociale Con I Bambini. Il terzo settore, a cui è affidato un nuovo protagonismo dentro le politiche pubbliche, non è più un attuatore ma anche regista, parte della co-programmazione e responsabile di un programma in cui sono coinvolti molteplici partner istituzionali. Altro elemento di novità la presenza del valutatore esterno, che introduce un soggetto esterno ai professionisti del welfare, un occhio terzo rispetto ai protagonisti delle politiche. Terza peculiarità di ruolo la presenza tra i partner di Fondazioni, un anello di congiunzione dalle grandi potenzialità nella direzione della sostenibilità delle attività implementate.

La Città di Settimo cura il coordinamento di una cabina di regia con i partner istituzionali, in stretta giunzione con il “Tavolo Zero Sei Volta e Rivolta”, promuovendo un riassetto della relazione istituzionale nell’ottica degli sviluppi tipici del secondo welfare e del welfare generativo, a partire dalle esperienze consolidate sul territorio e con l’apertura verso il futuro.

 

 

L'ultima modifica Giovedì, 21 Marzo 2019 13:55
Redazione Piemonte

Redazione Piemonte

Redazione Piemonte

Lascia un commento

Assicurarsi di inserire tutte le informazioni necessarie, indicate da un asterisco (*). Il codice HTML non è consentito.

  1. Popolari
  2. Tendenza
  3. Commenti

Articoli Correlati

Calendario

« Aprile 2019 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30