Login to your account

Username *
Password *
Remember Me
Martedì, 23 Aprile 2019

MALTEMPO, IN CAMPO ANPAS: "ANCORA ERRORI DI COMUNICAZIONE"

Scritto da  Redazione Nov 19, 2013

Maltempo in Sardegna, millecinquecento volontari Anpas al lavoro.  Allestita a Olbia la cucina mobile di Anpas Nazionale. Carmine Lizza, geologo e responsabile nazionale Protezione Civile Anpas: “Purtroppo anche questa volta una errata comunicazione sull'emergenza ha indotto le persone ad assumere comportamenti pericolosi”

Sono circa millecinquecento i volontari di tutte le pubbliche assistenze Anpas presenti in Sardegna al lavoro dalle prime ore di ieri a supporto della popolazione. La cucina della colonna mobile nazionale Anpas sta arrivando a Olbia per sfornare, già per il pranzo, i primi pasti per le centinaia di persone rimaste fuori casa.

A seguito delle gravi condizioni dei tanti centri dell'isola colpiti dal maltempo, sono in corso operazioni di monitoraggio e di verifica sul territorio, di evacuazione delle case, degli scantinati e dei negozi, nonché il recupero di generi di prima necessità. Si registrano molte difficoltà per la viabilità dovute ad allagamenti e alcune frane, soprattutto sulla strada statale 131 e critici, in alcune zone, i servizi della rete elettrica.

«Il nostro intervento è in stretto raccordo con il Dipartimento della protezione civile nazionale» dichiara Carmine Lizza, geologo e responsabile nazionale Protezione Civile Anpas. «Purtroppo anche questa volta una errata comunicazione sull'emergenza ha indotto le persone ad assumere comportamenti pericolosi: nella fattispecie si è parlato dell'arrivo di un tornado che ha portato le persone a rifugiarsi negli scantinati, dove invece è arrivata l'acqua. Quanto accaduto impone a tutti il miglioramento della comunicazione che precede l'emergenza, attraverso la ricerca di fonti attendibili, e la comunicazione dei corretti comportamenti da tenere sulla prevenzione al rischio idrogeologico. Ci stringiamo intorno a tutti i nostri volontari, formati e preparati, che da ieri stanno operando nelle zone colpite».

Anpas è presente in Sardegna con 42 pubbliche assistenze, oltre 2700 volontari e 163 mezzi. In questo momento sono due i volontari di Anpas Nazionale impegnati nella sala operativa nazionale per il coordinamento delle operazioni.

Redazione

@nelpaeseit

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Assicurarsi di inserire tutte le informazioni necessarie, indicate da un asterisco (*). Il codice HTML non è consentito.

  1. Popolari
  2. Tendenza
  3. Commenti

Articoli Correlati

Calendario

« Aprile 2019 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30