Login to your account

Username *
Password *
Remember Me
Venerdì, 18 Ottobre 2019

MESSINA: CIRCOLO ARCI SOTTO ATTACCO

Scritto da  Redazione Dic 10, 2014

"Sono stati sottratti documenti, mentre nessuna cosa con valore commerciale è stata portata via: per questa ragione riteniamo che non si sia trattato di un semplice tentativo di furto, ma di un atto intenzionalmente volto a intimorire". È accaduto al circolo Thomas Sankara, punto di riferimento per l'accoglienza di migranti, rifugiati e rom.

Tira brutta aria a Messina. In poco meno di 3 giorni il circolo Arci Thomas Sankara ha subito due attacchi intimidatori con gravi danni ai locali. Sulla vicenda è intervenuta l'Arci nazionale: "Siamo solidali, insieme al comitato territoriale Arci di Messina, con il circolo Arci Thomas Sankara a seguito del vile atto intimidatorio subito nella notte tra il 5 e il 6 dicembre. Gli autori dell'ignobile gesto ne hanno distrutto e messo a soqquadro i locali, in via Campo delle Vettovaglie, senza risparmiare nulla. Sono stati sottratti documenti, mentre nessuna cosa con valore commerciale è stata portata via: per questa ragione riteniamo che non si sia trattato di un semplice tentativo di furto, ma di un atto intenzionalmente volto a intimorire".

Il circolo Sankara, da molti anni ormai, è sede di campagne e di lotte indirizzate al riconoscimento dei diritti fondamentali dei migranti, richiedenti asilo, rifugiati e rom, questioni certamente oggi, ancor più che in passato, decisamente scomode. "Il circolo Thomas Sankara – continua la nota - non è disposto a lasciarsi intimorire dalla violenza del gesto subito. Più vile sarà il gesto di intolleranza, più capillare e pervicace sarà la presenza sul territorio del circolo, al fianco del quale si schiera con forza, esprimendo piena solidarietà, il comitato territoriale. Più alti saranno il conflitto e la posta in gioco, più forte sarà la resistenza, la difesa e la lotta per la libertà"

Anche il sindaco, Renato Accorinti, e l'assessore alle Politiche sociali, Nino Mantineo, hanno espresso solidarietà, anche a nome dell'Amministrazione comunale, evidenziando che: "Siamo certi che i danni causati da questo grave atto siano finalizzati ad intimorire un'organizzazione, che svolge un'attività di rilevanza sociale rivolta essenzialmente ai migranti e alla comunità di stranieri presente in città. Dichiariamo fin d'ora che, nella qualità di Giunta municipale, ci costituiremo parte civile a dimostrazione che le attività sostenute dall'Arci vengono svolte nella totale condivisione".

Redazione

@nelpaeseit

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Assicurarsi di inserire tutte le informazioni necessarie, indicate da un asterisco (*). Il codice HTML non è consentito.

  1. Popolari
  2. Tendenza
  3. Commenti

Articoli Correlati

Calendario

« Ottobre 2019 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31