Login to your account

Username *
Password *
Remember Me
Mercoledì, 17 Ottobre 2018

BENI CONFISCATI, NEL PALERMITANO IL TERZO INCONTRO PER IL RIUTILIZZO SOCIALE

Scritto da  Redazione Set 09, 2015

Il 15 e il 16 settembre, la coalizione della provincia di Palermo "Città a Rete Madonie Termini" ha indetto il terzo incontro sui beni confiscati: un'occasione per raccogliere idee e proposte sull'utilizzo sociale dei terreni sottratti alla mafia che non sono ancora stati assegnati. L'invito è aperto a tutte le associazioni del Terzo Settore.

Nella "Città a Rete Madonie Termini", un territorio nella provincia di Palermo che conta circa 130mila abitanti, sono numerosi i beni confiscati alla mafia e già nel patrimonio indisponibile dei Comuni che non sono ancora stati assegnati. Dei ventotto Comuni che compongono la Città a Rete, sono sei le amministrazioni direttamente coinvolte: Caccamo, Campofelice di Roccella, Cerda, Collesano, Lascari e Termini Imerese.

Per questo motivo è stato indetto, per i prossimi 15 e 16 settembre, il terzo incontro della Rete Integrata "Beni confiscati: quali progetti per il territorio di Città a Rete Madonie-Termini?".

L'obiettivo è quello di raccogliere esigenze, idee e proposte dal territorio sull'uso sociale dei beni confiscati, affinché questi ultimi possano essere messi effettivamente a disposizione del territorio attraverso progettualità integrate e diventare "beni comuni".

L'incontro sarà un'importante occasione d'incontro e di confronto tra amministrazioni locali e i soggetti del territorio sulla possibile destinazione dei beni confiscati già nel patrimonio indisponibile del Comune, in linea con i bisogni del territorio e in un'ottica integrata.

L' incontro è aperto a tutte le organizzazioni del Terzo Settore del territorio, associazioni di volontariato e promozione sociale, cooperative sociali, enti no profit e onlus, e si svolgerà in due edizioni uguali, una a Termini Imerese (presso la sede di Imera Sviluppo 2010), e una a Campofelice di Roccella (presso la Torre di Roccella), entrambe dalle ore 9.30 alle 14.

L'evento che si svolgerà a Termini Imerese sarà coordinato da Angelo Cascino, Presidente di Imera Sviluppo 2010, mentre modererà quello a Campofelice di Roccella Alessandro Ficile, Presidente di So.Svi.Ma (Società per lo sviluppo delle Madonie).

I partecipanti saranno divisi in gruppi di lavoro ed è possibile iscriversi, gratuitamente, entro il 9 settembre.

 

Redazione

@nelpaeseit

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Assicurarsi di inserire tutte le informazioni necessarie, indicate da un asterisco (*). Il codice HTML non è consentito.

  1. Popolari
  2. Tendenza
  3. Commenti

Articoli Correlati

Calendario

« Ottobre 2018 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31