Login to your account

Username *
Password *
Remember Me
Mercoledì, 18 Settembre 2019

A MESSINA ACCOGLIENZA E CITTADINANZA PROTAGONISTE NELLE SCUOLE In primo piano

Scritto da  Redazione Mag 20, 2019

Si è concluso nei giorni scorsi il ciclo di appuntamenti avviati nelle scuole secondarie di primo grado dal Comune di Terme Vigliatore in provincia di Messina, nell'ambito del progetto itinerante di sensibilizzazione su immigrazione, accoglienza e diritti di cittadinanza.

Un'iniziativa organizzata dal Comune, dal Consorzio di Cooperative Sociali Xenia e dalla Cooperativa Azione Sociale, gestori del Progetto Sprar termense, e dall'Istituto Comprensivo di Terme Vigliatore. 

Gli incontri hanno visto la partecipazione, in qualità di relatori, in un lavoro di rete sul territorio fortemente voluto da Federico Miragliotta Coordinatore Sprar di Terme Vigliatore, di esperti di politiche migratorie, coordinatori di diversi Sprar della provincia, della docente area 3 Interventi d'Intercultura per gli alunni stranieri dell'Istituto Comprensivo e dei diversi professionisti impegnati nel Progetto di seconda accoglienza termense.

Gli studenti hanno avuto modo di conoscere i meccanismi del servizio di accoglienza in Italia, le modalità con cui opera uno Sprar, il significato di espressioni quali migrante, richiedente asilo e rifugiato e come si acquisisce la cittadinanza italiana. Un contributo significativo è stato offerto anche dalle  beneficiarie dello Sprar di Terme Vigliatore, che hanno portato la loro testimonianza diretta, dalla partenza dalla loro terra, all'arrivo in Italia, fino alla loro esperienza all'interno dello Sprar. Racconti fatti di abbandoni, privazioni, ma anche di tanta speranza, di integrazione e di sogni, che hanno stimolato gli studenti, a tal punto da indurli a sottoporre numerose domande alle donne.

Un interesse e una partecipazione, sul tema dell'immigrazione, che sono stati la costante di tutti e quattro gli incontri previsti dal progetto, a riprova di come anche tra i giovanissimi ci sia una piena consapevolezza del fenomeno. Il progetto infatti, nato allo scopo di fornire informazioni corrette per sconfiggere pregiudizi e false idee sulle migrazioni, ha consentito di sviluppare un momento di confronto dal quale sono emersi, tra gli studenti, valori quali il rispetto della diversità, il senso di accoglienza e una grande sensibilità verso chi è in cerca di una vita migliore nel nostro paese.

Una riscontro ampiamente positivo per lo Sprar di Terme Vigliatore da cui ripartire per ulteriori progetti sul tema dell'immigrazione da svilupparsi nel prossimo anno scolastico, con il coinvolgimento sempre più costante delle scuole, luoghi privilegiati nei quali le coscienze e le intelligenze vengono sollecitate e formate. Un percorso attraverso il quale costruire ponti e non muri tra i giovani e i migranti residenti nel territorio, diffondendo sempre più una cultura rivolta alla condivisione di valori comuni, all'interno di una comunità che assuma sempre di più i caratteri della multiculturalità.

L'ultima modifica Lunedì, 20 Maggio 2019 11:10
Redazione

Redazione

Lascia un commento

Assicurarsi di inserire tutte le informazioni necessarie, indicate da un asterisco (*). Il codice HTML non è consentito.

  1. Popolari
  2. Tendenza
  3. Commenti

Articoli Correlati

Calendario

« Settembre 2019 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30